sabato 16 giugno 2012

L'insalata di Picasso

“Esistono momenti in cui è necessario capire che serve superare se stessi e i propri limiti umani per seguire un destino. Un destino vero, non uno indotto. Sarebbe altrimenti come vivere un ripiego, come porsi dinanzi ad un bancone di dolci, e chiedere al commesso di darci <un biscotto qualsiasi>: significherebbe non avere volontà di scegliere, non conoscersi affatto, affidarsi a ciò che altri decidono per noi- dovendo accettare per forza un sapore che detestiamo o che non si addice minimamente al nostro gusto personale. Chi potremmo mai biasimare se non noi stessi, per non aver avuto il coraggio di osare? Conoscersi davvero significa richiedere <il biscotto che da sempre desideriamo>. Provarci, perlomeno. Anche se non sempre poi si avrà la fortuna di ottenerlo nell’immediato.
E poi.. esistono anche altri tipi di scelte, che non ci riguardano direttamente: talvolta accade di dover agire più per il bene degli altri, che per il benessere di se stessi. Quel piccolo dolce che teniamo tra le mani, noncuranti o riconoscenti, potrebbe affamare quel bimbo che da sempre guarda dall’esterno di una vetrina; quell’anima che ha tanto sognato un po’ di dolcezza e mai ne ha avuta; quella creatura che brama da tanto quello che noi –talvolta- non ci accorgiamo nemmeno d’avere. Rifletti: la felicità personale non può basarsi sull’infelicità altrui. Bisogna allora essere forti, bisogna saper riconoscere che la fame di quel bimbo è più grande della nostra: bisogna saper rinunciare a parte di qualcosa che non ha senso tenere solamente per se stessi, se può dare gioia anche ad altri. Questo passo è un salto di qualità: si chiama <saper amare>. Ricorda quanto è importante operare delle scelte”.



...nuovamente consapevole, quel giorno lei scelse i colori- tanti colori- per dipingere un attimo di serenità, un raggio d’arcobaleno nel quotidiano di chi amava.

Insalata ‘Picasso’ ai tre cereali, con verdure croccanti e semi di papavero

250 gr di misto 3 Cereali (Riso, Farro, Orzo) Risogallo
2 carote di medie dimensioni
2 zucchine di medie dimensioni
1 piccola cipolla bianca
1 confezione di barbabietole fresche tagliate alla julienne
1 scatola di sgombro al naturale Rio Mare
1 cucchiaino di zenzero in polvere
2 cucchiai di semi di papavero
2 cucchiai di succo di limone filtrato
3 cucchiai di olio evo
mandorle a lamelle q.b.
sale q.b.

Cuocere i cereali in una padella capiente per ca. 12 minuti, salando l'acqua a dovere.
In una ciotola mescolare il succo di limone filtrato, lo zenzero in polvere, i semi di papavero, l'olio extra-vergine e lasciare momentaneamente da parte.
Tagliare a cubetti piuttosto regolari la cipolla bianca, le zucchine e le carote. Porre le verdure in una padella con un poco d'acqua e sale e cuocerle il tempo necessario perché risultino 'al dente'. Toglierle dal fuoco, aggiungere lo sgombro al naturale, il misto cereali scolato e il contenuto della ciotola messa precedentemente da parte. Scaldare per qualche minuto mescolando, in modo da far amalgamare bene gli ingredienti.
Aggiungere a freddo le barbabietole alla julienne e le mandorle a lamelle, per ottenere un effetto 'croccante'.
A piacere, è possibile servirla tiepida o fresca.

Buona serata, con il cuore!

11 commenti:

  1. buongiorno cara, quanti bei colori, fantastica questa insalatina e poi è sempre un piacere leggerti.
    oggi mi sono svegliata prestissimo e ho messo a lievitare il pane comperato all'ikea, sono curiosa di vedere cosa vien fuori.
    bacioni e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Sabi! :D Io non ce l'ho proprio fatta a svegliarmi presto oggi! Che sonno... :) Sono molto curiosa di sapere come verrà il tuo pane, anche se so che come sempre sarà buonissimo! Fammi sapere mi raccomando!!
      Intanto un bacione anche a te e spero sia una domenica..perfetta! :)

      Elimina
  2. Cara Ely
    Mi sono subito unita a coloro che ti seguono..
    Ma quante belle ricette nel tuo blog e le foto non sono da meno!!
    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, davvero! Sarò felice di averti qui e.. vista la tua eccezionale bravura ai fornelli, accetterò volentieri consigli e suggerimenti! :D
      Ti abbraccio con affetto e ti auguro una buona domenica sera! :))

      Elimina
  3. Leggerti è come aprire uno spiraglio sul mio mondo interiore, lasciar filtrare la luce e vederlo da fuori. Mi sembra di ascoltarti parlare guardandoti in faccia, mentre mi dici che una scelta si deve fare, che ho fatta bene a farla, perchè le conseguenze, qualsiasi esse siano, saranno meglio dell' immobilità di una situazione che non la prevede. La dobbiamo a noi stessi e la dobbiamo alle persone che ci sono accanto. E' un'atto d'amore e di crescita.

    Questa insalata di cereali freschi è una manna per il palato e per gli occhi.
    Buona domenica sera e grazie per le tue parole, come sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le scelte che hai fatto, cara Celeste, le hai fatte perchè una vita 'che si lascia vivere' è differente da una vita 'vissuta consapevolmente'. Hai scelto, questo conta: hai agito per modellare la tua esistenza dandogli i 'tuoi' colori.. quei colori che so- lo sento, lo vedo- ti rendono l'arcobaleno che sei, nonostante le tempeste che ti hanno colpita. Sai amare e sai crescere, con tutto ciò che questo comporta: non è facile, ma sai combattere. Sii orgogliosa di te! E sei sempre, sempre la benvenuta.. perchè il nostro mondo è simile :) E saprai girarti in esso come fossi a casa.

      Grazie a te, per essere passata a trovarmi! Buon riposo, pieno di bellissimi sogni! :)

      Elimina
  4. Anche io ho fatto una scelta, spero sia la strada giusta per stare meglio con me stessa, per non avere più rimpianti, per dire...più di così non potevo fare.
    Incrocia le dita per me!

    Io ti lasciò il mio affetto in cambio!

    Ps. Ottima idea l insalata così ricca di nutrienti sani e colori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolce Artù.. incrocio sicuramente le dita per te. Ricorda che il coraggio di scegliere molto spesso paga e in meglio.. perchè solo chi ha il coraggio di girare il timone della propria vita, con tutto quello che a volte comporta, può sperare di scoprire nuovi lidi e nuove speranze! Sono con te amica cara! Sempre!! Il tuo affetto lo tengo nel cuore come cosa molto preziosa :)

      Elimina
  5. mi infilo qui piccola piccola perchè ho sbirciato tutte le tue meravigliose creazioni ...solo per dirti che sono felice tanto di averti incontrato sulla mia strada..sei una donna magnifica Ely,sei colore, poesia e magia!bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che tesoro sei! E io sono felicissima di avere incontrato te, amica mia. Sei unica e tanto dolce! Ogni bene a te, al tuo bellissimo cuore! <3

      Elimina
  6. Finalmente una ricetta abbastanza semplice (ma raffinata) che posso replicare!

    RispondiElimina