domenica 3 marzo 2013

Conchiglie agrumate al mais, ganache all’arancia e perle di cioccolato bianco al cocco


L’anziano marinaio poggiò la vecchia lanterna accanto a se, sull'umido e rugoso legno del molo. La calda e rosata fiamma del moccolo tremò, sfarfallando sotto le dita di una salmastra brezza serale.
La luna, alta nel cielo, vegliava sulle onde col suo sguardo luminoso; le sue splendenti ancelle liberavano le loro risate d’argento sulla superficie dell’acqua, mentre i ritmici gorgoglii delle onde rompevano un silenzio assordante, quasi surreale. Avvolto dalla cerulea aura lunare, il vecchio Alvin sospirò, perdendosi nella profondità di un orizzonte dall'anima nera. Respirò intensamente, inebriandosi dell’acuto e salmastro odore di salsedine, socchiudendo gli occhi come rapito dalla voce di un’incantevole sirena.
Da quando era nato, il mare era stato la sua casa. Il suo porto. La sua realtà. E l’uomo amava ricordarla, seduto ogni notte su quella scricchiolante banchina: dismessa e pericolante, con profonde e marcate solcature, pareva essere lo specchio della sua anima. Alvin accarezzò teneramente le venature delle assi, poi portò la mano al volto e passò sotto alle dita le profonde rughe che segnavano il suo volto. Sentì il cuore battergli forte, mentre ricordò il tempo passato e i fantasmi della sua memoria. Si rivide d’un tratto ragazzino, su quel molo, davanti a delle onde che avevano il ritmo del suo cuore: burrascoso, cupo e intriso di dolore. Rimembrò la sensazione di solitudine e di smarrimento che provò quando scoprì che la marea aveva inghiottito per sempre suo padre e il peschereccio, durante una forte tempesta; pensò a quanto odio aveva provato per quell'immensa distesa d’acqua, che pensava non sarebbe più riuscito ad amare. E poi portò alla mente lei: quella benedizione che giunse nel silenzio, nella piena delle sue lacrime, per sedersi accanto a lui nella sua innocente e fiera giovinezza; quella piccola ragazzina dai capelli color del sole, vaporosi e scarmigliati come spuma, dagli occhi blu come le onde.
Rivide la sua sottile e pallida mano tendergli quel dono che cambiò per sempre la sua vita e le sorti del suo destino, come una nave che improvvisamente scopre la forza del suo timoniere: era così dolce nella sua silenziosa presenza, così umile e aggraziata mentre era lì, fiduciosa, nell'attesa che lui raccogliesse quella splendida perla che lei gli aveva offerto nell'incavo della mano.
<Bianca, mia amata Bianca> sussurrò lievemente, lasciando scivolare sulla guancia una calda lacrima, stringendo forte nel pugno quel dono da cui non si era mai più separato: sebbene i suoi occhi fossero ormai offuscati per godere della lucentezza di quella madreperla, poteva ancora percepire la perfezione della sua sfericità.
<Nessuno è in salvo dalle asperità della vita> gli disse lei quel giorno <Nessuno può impedire al male di entrare nel nostro guscio. Siamo un po’ come le conchiglie che si celano tra queste impetuose onde. Prendi, questa è per te, per ricordarti che sei tu che puoi decidere sempre cosa fare di esso> aveva continuato, con voce sottile e intrisa d’affetto.
<Puoi decidere che il dolore ti graffi dentro, fino a farti morire; puoi scegliere di ascoltarlo fino a divenire sordo. Oppure puoi trasformarlo in qualcosa di meraviglioso, di unico e di perfetto, come riescono a fare anche le creature del mare: quando qualche corpo estraneo penetra nel loro guscio, esse morirebbero tra graffi e ferite se non si adoperassero per renderlo qualcosa di migliore. Le perle più belle, più rare e preziose, nascono così sai? Consapevole del fatto che non potrà semplicemente espellere ciò che gli da dolore, la conchiglia decide di avvolgerlo con la madreperla per renderlo docile e armonioso. Ed il male non è più male, diviene un miracolo d’amore per la vita.>
Bianca aveva sorriso largamente, pur con le lacrime agli occhi, comprendendo bene cosa fosse la perdita di una persona tanto cara. Alvin non era riuscito a dire allora una sola parola, combattuto tra la tristezza che lo stringeva forte come un artiglio alla gola e la dolce malinconia per ciò che aveva irrimediabilmente perduto.
<Ricordati sempre che anche tu puoi creare qualcosa di meraviglioso dagli eventi negativi, grazie alla forza vitale che porti dentro. Devi solo essere tu a decidere come adoperarla: non potrai mai espellere dal tuo guscio l’oscurità che inevitabilmente verrà a farti visita; però potrai avvolgerla di emozioni, di sentimenti, di piccoli miracoli che ti aiuteranno a renderla inoffensiva. Può essere che così diventi persino una risorsa, preziosa e lucente come un gioiello. Talvolta quella forza vitale potrà essere l’amore, talvolta il coraggio; talvolta la speranza, la pazienza. Altre volte potrà sublimarsi nell'intensità delle tue stesse lacrime, ragazzo triste. Ma è importante che tu non dimentichi di creare la tua perla da ogni esperienza della vita>.
Alvin non aveva mai dimenticato quelle parole, nessun istante della sua esistenza. Quel dolore non aveva mai lasciato il suo cuore ma l’amore che provava per suo padre e la necessità di continuare a vivere furono più forti dell’odio e della rabbia. Ne creò una perla, preziosa come la donna che da quel giorno divenne l’amore più grande della sua vita.
E ora la cercava ogni notte laddove l’aveva per la prima volta conosciuta, su quel molo ormai corroso dal sole e dal mare, tra le stelle e le onde impetuose. Là, in fondo all'orizzonte e nelle prime luci dell’alba, dopo il melodioso e ceruleo canto della luna, tra i sussurri incessanti della marea.
Perché Bianca era salpata molto prima di lui, verso l’eternità. E lui attendeva solo il momento in cui avrebbe chiuso gli occhi, felice, per raggiungerla su un nuovo molo e per dividere con lei ancora il giorno, ancora il cuore. Ancora l’anima.
Solo allora avrebbe fatto a meno di quella perla, poiché lui avrebbe finalmente ritrovato la sua.


Conchiglie agrumate al mais, ganache all’arancia e perle di cioccolato bianco al cocco
(dosi per ca. 8/9 conchiglie)

Per le conchiglie
60 gr di amido di mais (Molino Chiavazza)
50 gr di farina 00 (Antigrumi Molino Chiavazza)*
33 gr di zucchero
45 gr di burro freddo a tocchetti
1 tuorlo d’uovo
1 cucchiaio di latte di riso
5 gr di scorzette d’arancia e limone (BioVegan)
1 punta di cucchiaio di bicarbonato
1 pizzico di sale

* in caso si volesse preparare una ricetta senza glutine, è sostituibile con farina di mais fioretto o di riso.

Per la ganache all’arancia
100 gr di cioccolato all’arancia (Bramardi)**
100 ml di panna fresca

** sostituibile con cioccolato all’arancia senza glutine Venchi o da cioccolato bianco semplice (non verrà forse arancione, ma sarà gradevole ugualmente!)

Per le perle al cioccolato bianco e cocco
100 gr di cioccolato bianco (Venchi)
50 gr di cocco rapè

Zucchero a velo (a piacere)

Mettete nella planetaria lo zucchero e il burro e lavoratelo fino ad ottenere un composto piuttosto spumoso. Aggiungete il tuorlo e continuate a lavorare. Aggiungete infine la farina miscelata all'amido di mais, il bicarbonato, il sale e le scorzette di agrumi. Unite il cucchiaio di latte di riso ed attendete fino ad ottenere un composto liscio e compatto.
Ovviamente l’operazione può essere eseguita anche senza avere una planetaria.
Stendete l’impasto ad uno spessore sottilissimo, di ca. 2 mm. Ritagliate delle porzioni ovali di impasto e fatele aderire bene ad uno stampo per madeleines in silicone. Cuocere i gusci di conchiglia in forno caldo a 180° C per ca. 10 minuti. Estraete dal forno e lasciate raffreddare. Nel frattempo, sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco e mescolatelo al cocco rapè. Distribuitelo in stampi sferici per ghiaccio e metteteli in frigo a rapprendere, per creare le perle. Preparate infine la ganache all'arancia: scaldate la panna in un pentolino fino quasi ad ebollizione, togliete dal fuoco e sciogliete il cioccolato all'arancia tagliato a pezzetti. Montate il composto poggiando il pentolino in una ciotola con ghiaccio e inseritelo in una sac-a-poche.
Prendete i gusci di conchiglia e appaiateli a due a due. In una metà distribuite della ganache e appoggiateci una perla di cioccolato bianco. Richiudete con l’altro guscio e ponete in frigorifero prima di servire. Se gradite, potete servirle con una spolverata di zucchero a velo.

Sono per te, amica mia, queste dolci e lucenti perle. Perchè mi ricordano il tuo cuore, la tua anima preziosa. Queste ti porterei, con immenso affetto, se potessi gustare in tua compagnia un buon té caldo: ti donerei un po' del profumo del mare, un po' dei sogni dispersi nella spuma, un po' dello sguardo limpido e sereno del turchese che lo abbraccia; ti donerei la carezza impalpabile della sabbia color oro, per confortarti quando giunge inaspettato un vento freddo e solitario.
A te che sai dipingere i desideri più profondi dell'anima e che sai interpretare l'incanto plasmandolo con talento e grazia. A te, Micol, perchè l'amore e la speranza siano sempre più forti del dolore che talvolta ci capita di incontrare: perchè siano mezzo e conforto per trasformare in meraviglia ogni difficoltà, ogni preoccupazione o sofferenza. Voglio per te la gioia più piena, amica mia! Ti voglio bene!

Eccomi presente al tuo gradevole invito. Con questa ricetta festeggio con te il tuo primo anno di blog!


E non potrei mancare nemmeno alla parola data alla dolce Silvia, di 'Perle ai Porchy': con queste conchiglie agrumate partecipo anche al tuo bellissimo contest di presentazione



Spero vivamente che ti piacciano e ti mando uno stretto abbraccio.

Ringrazio infine la cara Carmen di 'Chiacchiere in cucina' e la tenera Maddy di 'La Cucina Scacciapensieri' per avermi pensata assegnandomi nuovamente il premio Liebster award.


Il vostro pensiero è stato dolcissimo e mi fa sempre piacere accoglierlo e tenerlo nel cuore! Grazie, grazie infinite!
Un bacio grande, vi auguro un felice inizio di settimana... sperando in tempi sicuramente migliori! :)

520 commenti:

  1. un racconto dolcissimo! e che dire di queste sublimi conciglie!?! un bacio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacio a te, cara! Grazie infinite! :D

      Elimina
  2. Ciao tesorina mia, come stai? :) Che bello leggerti, sempre. Questo racconto è stupendo... creare qualcosa di bello dagli eventi negativi.. dovremmo farlo sempre... trasformare tutto in Amore, pazienza, accoglienza, luce... tante volte è difficile ma si può fare... Sei speciale e ti voglio tanto bene, Ely... spero di abbracciarti un giorno <3 Queste conchiglie sono bellissime, diventi sempre più brava! E poi chissà che delizia: agrumi, cioccolato bianco, cocco... e i gusci di mais, fantastici! Complimenti di vero cuore e un abbraccio stretto :) Buona settimana amica mia! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piaccia, amica mia! :) E' vero, per quanto sia faticoso abbiamo sempre il potere di trasformare ogni dolore in amore.. o in qualcosa di positivo, come la speranza.. :) Ti voglio tanto bene anche io e spero come te di poterti abbracciare un giorno, tesoro. Un abbraccione di cuore :D

      Elimina
  3. Ely sabes que leo tu página con el traductor, por lo tanto la traducción no es buena. Tu receta acompaña perfectamente a la historia que has contado. A propósito ¿tu inventas el cuento?
    Beso desde Argentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sí, las historias son míos! Gracias, querida amiga. Un abrazo fuerte y una buena noche! <3 <3

      Elimina
  4. Ely, che meravigliose perle... deliziose quelle dolci, rare e preziose quelle dei tuoi racconti..
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Patty! :D Sempre un amore. :)

      Elimina
  5. sorellonaaaa mia ,tesoro mio,che meraviglia questo tuo racconto.....e queste conchiglie agrumate???magiche,come tutto quello che crei tu...sei speciale,ma tanto,tanto....ti voglio un mondo di bene e ti auguro una buona notte serena con dolcissimi sogni <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sorellona dolce.. sono così felice che ti siano piaciute! :D Sei tu che sei speciale.. e ti voglio tanto tanto bene anche io! Una serata splendida e luminosa, tesoro :)

      Elimina
  6. Ely... aspetto i tuoi post come una telefonata di un fidanzato... con ansia trepidante e le mie attese vengono sempre appagate!! il racconto come al solito è tenero, profumato e delicato, ma queste conchigliette sono veramente veramente veramente uno spettacolo! Bravissima!!! un bascio grande grande grande amica mia dolce!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cuochina Pa, che tenera! :D Un bacissimo a te, con tanto affetto e calore, amica mia! <3

      Elimina
  7. Come sempre ci lasci una "perla" di insegnamento, mia cara dolce Ely. Trarre positività dagli eventi meno belli.. Dovremmo tutti ricordarci di ciò anche se non è mai facile..
    Una storia che mi ha colpita e toccata sai.. Ma come sempre vedo la luce. Forse perché tu sei la fonte che la irradia.. <3
    Delle conchiglie incredibilm buone e belle , e poi dai gusti che tanto mi piacciono.. ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, sorella dell'anima.. non è mai facile, ma dovremmo provarci.. per riacquistare il respiro. <3 Hai tanta luce dentro, Vaty mia.. tanta. Non dimenticarlo mai. Se vedi la luce è perchè ti stai specchiando :) TVB!

      Elimina
  8. Ciao cara Ely, ogni volta mi lasci senza parole, la perla più bella e splendente sei TU, grazie sei meravigliosa!!!
    Quelle perle dolci sono....DIVINE!!!!
    Ti abbraccio forte <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile, Ely bella! <3 Lo stesso potrei dire di te, credimi! Un abbraccio forte e una serata stupenda :)

      Elimina
  9. Ely, questo forse è uno dei tuoi post e racconti più belli...quanta verità nelle tue parole..'nessuno è in salvo dalle asperità della vita'...e solo noi possiamo decidere come adoperare il dolore che a volte entra nelle nostre esistenze...
    grazie perché terrò sempre a mente tutto questo..anzi sai che ti dico? Questo racconto me lo copio!!! Può essermi davvero utile per spiegare un giorno alle mie bambine che il dolore possiamo decidere di usarlo a nostro vantaggio senza farci schiacciare dal suo peso...crescendo, diventando più forti.
    Hai creato un dolce bellissimo Ely e davvero buono, cioccolato ed arancia sono un abbinamento che adoro..bravissima amica!!
    Ti abbraccio forte e ti auguro un buon inizio di settimana! Roberta <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Copia pure, dolce Roby! :D Ne sarei onorata, credimi. Un bacio a te e alle tue bambine bellissime. Con tanto affetto. Vi aspetto per una conchiglietta insieme? :) Un abbraccio!

      Elimina
  10. Che dirti, carissima Ely, se non cose che già ti sono state dette...Non aggiungo altre parole alle tue, che sono perle luminose e tenere come senz'altro è la tua anima che le ha fatte nascere!!! Leggere i tuoi post è davvero come entrare in un mondo parallelo, così magico e distante anni luce dalle brutture che a volte ci affliggono...Continua a farci sognare, cara Amica!!!
    Bacio
    Maria Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero felice di donarti qualcosa di buono, Mari! Ti abbraccio con tanto affetto e grazie per le stupende parole che mi dedichi <3 <3 Smuacck!

      Elimina
  11. Scusa ma ....se mi fai piangere come faccio a scrivere????Dolce amica....hai un grande dono, quello di guardare dentro alle persone..... con le tue parole arrivi dritta al cuore....sai quanto io ami il mare e queste tue parole rimarranno per sempre con me....grazie tesorino.....per esserci anche tu al nostro te', ma soprattutto per la tua amicizia......ti voglio tanto bene anch'io!!!!Un abbraccio fortissimo !Micol
    Ps:ma sei fantastica....queste perle sono meravigliose.....ed e' quasi un peccato mangiarle!!!:-) un bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che amore sei, Micol :D Sono felice se ti sia piaciuta la dedica.. ci tenevo troppo e anche se ho l'acqua alla gola per stare dietro a tutto.. non mi dimentico delle cose importanti! Mai.. e tu sei tra queste, amica mia. :) Ti voglio immensamente bene! <3

      Elimina
  12. Cara Ely sei veramente speciale, riesci sempre ad arrivare al cuore con i tuoi racconti... È più che mai vero ciò che hai scritto, bisogna riuscire a rielaborare il dolore... ed è ciò che ho sempre cercato di fare nella mia vita...
    Cosa dire poi del tuo dolcetto... Grazie di cuore per averlo reso gluten free!!!!
    Un forte abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei grande perchè ci provi, perchè con coraggio cerchi di farcela.. hai una grande forza dentro e devi esserne orgogliosa, Roby. :) Di nulla, dato che non so se sono celiaca anche io o meno, nel dubbio si prova tutto, in vista degli esami :D Un abbraccio! :D

      Elimina
  13. Tesoro mio sono letteralmente incantata da queste perle... tu sei eccezionale!una creazione dall'originalità e squisitezza unica direi e nonostante le splendide ricette ricche di spunti e accompagnate da foto magnifiche, arrivano anche le tue parole che sempre mi regalano qualcosa di importante... cercherò di meditare su questa storia, sperando di riuscire sempre a trarre quei vantaggi e quei insegnamenti dalle mie esperienze negative.. anche se non è facile.. sopratutto nell'immediato...:) Grazie tesoro:* ti abbraccio tanto tanto:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è affatto facile, già.. specialmente nell'immediato: ma anche la Natura ci mette il suo tempo per creare le meraviglie più belle mai conosciute. :) Pazienza.. e costanza. E il sole arriverà anche nel buio, tesoro. Sei troppo buona con me e ti abbraccio con affetto, amica mia. TVB!

      Elimina
  14. Tiene un aspecto muy bueno me encanta muy original....BRAVOOOO....,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Graciaaaaas, querida!! :D Eres tan amable, creanme! Un beso y un abrazo! :D

      Elimina
  15. Bellissimo - molto carino le conchiglie.

    RispondiElimina
  16. Doni sempre racconti e grandi insegnamenti di vita.....E l'idea delle tue conchiglie è fantastica!
    Un abbraccio a te mia cara Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io quest'abbraccio lo ricambio, per tutta la poesia e la delicatezza che mi doni con la tua amicizia, Susy <3 Un bacione!

      Elimina
  17. Ogni volta è una nuova emozione Ely, ma quanto speciale sei???Unica!!!!E poi le tue parole sono perle di saggezza...quante volte ho pensato di trarre del positivo dal negativo ma non sempre è cosi facile amica mia!!!
    Queste piccole perle golose invece mi lasciano davvero a bocca aperta sia per la golosità che per la presentazione davvero specialissima!!Un bacione grandissssssssssimo e tvbbbbbbbb,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesorina come sei cara.. no, non è mai facile.. ma tu sei tanto speciale e con il tempo sono certa che tu creerai delle meraviglie con tutto ciò che porti dentro. E' così, deve essere così per forza! Sei tu che sei unica!! <3 TVTTTTTTTTB! p.s. sogno ancora la tua torta Raffaello... <3 <3

      Elimina
  18. Buongiorno dolcissima Ely che bello rileggerti! Sei tu la nostra perla, i tuoi racconti ci insegnano tanto, tutti abbiamo i nostri eventi negativi che segnano la nostra vita ma, come dici tu, l'importante è che dal male scaturisca la nostra reazione positiva. Sono rimasta a bocca aperta per queste dolci conchiglie, sei stata bravissima, auguri alla tua amica per il compleanno del blog e complimenti per i premi ricevuti. Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile, dolce Mari :) Sono felicissima che ti siano piaciute le mie conchigliette. Vorrei tanto gustarle in compagnia tua e del tuo piccolo ometto :) TVB!

      Elimina
  19. CHE BELLEZZA...LA DELICATEZZA DELEL PAROLE ACCOMPAGNATA DA UNA PERLA DI RICETTA...FINEZZA ESTREMA!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucy detto da te mi fa piacere, dato le meraviglie che crei!! :D Un baciotto! E grazie!

      Elimina
  20. tu sei la perla più preziosa,non ho parole per tutte le cose che scrivi , solo...Grazie amica mia, un abbraccio che ti stringa tutta la settimana....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai quanto piacere mi fa, Chiaretta, quell'abbraccio che mi doni. Lo ricambio con tanto affetto e ti ringrazio dal cuore! Sei tenerissima <3

      Elimina
  21. le tue parole riescono sempre a toccare il cuore
    felice giornata amica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Vale! Una felicissima serata a te! <3 :)

      Elimina
  22. Abbiamo pensato tutte la stessa cosa,la nostra perla sei tu!Tu che riesci a plasmare ogni triste pensiero in un augurio o un buon auspicio,tu hai quella ricchezza che sa plasmare...Piccola Bianca,mi son commossa a pensarla lì,in un altro mare ad aspettare il suo amore,mentre lui ancora la cerca e la rimpiange..Però poi arriva sempre l'ottimismo che sai così bene infondere,allora la commozione lascia il posto ai buoni pensieri,resi ancor più dolci dalle tue preparazioni.Ma quanta creatività hai?Hai fatto delle conchiglie perfette con una perla abbagliante è tutto unico,quanto te!
    Ti abbraccio amica mia,ma prima assaggiamo insieme una conchiglia preziosa..
    auguri per il contest..io non avrei dubbi!ti voglio bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angelo vero.. pensavo giusto a te oggi e vorrei tanto scriverti, ma non riesco a trovare il tempo. E' davvero un periodo orrendo e cerco di essere presente lo stesso, facendo i salti mortali, perchè mi dispiace non ricambiare la visita di tanti cuori dolci che pensano a me.. però vorrei tanto parlarti. A te, tesoro mio, una conchiglia del tutto speciale.. vorrei tanto fossi qui per assaggiarne una con me.. Ti voglio immensamente bene, sorriso di sole. <3

      Elimina
  23. sono spettacolari!!!!!! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri! Troppo gentile! :D

      Elimina
  24. Ricetta deliziosissima. Io adoro il sapore degli agrumi nei dolci. E poi che vogliamo dire del racconto?! Sei Maestra! E' bellissimo!!!
    Un abbraccio immenso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima, davvero :) Mai deliziose come le tue creazioni tesoro.. quelle torte di mele mi hanno portata là, tra la lavanda, dove vorrei stendermi e non pensare a niente più.. Un bacione grosso!

      Elimina
  25. Questi pasticcini sono davvero invitantissimi con quella ganache al cioccolato all'arancia! E poi è una bellissima presentazione! Ely al solito, sei davvero troppo brava! Un abbraccio ed un bacio amica mia! Buon inizio settimana :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tenera, grazie mille! Un abbraccio grande e un bacio tutto per te, amica cara! Buona serata, di cuore! :)

      Elimina
  26. Ci sono giorni in cui sono particolarmente malinconica che leggere le tue parole fa scendere lacrime e lacrime dai miei occhietti.
    Io così forte e decisa mi sciolgo così...
    Tesoro bello tu crei sempre dei gioielli, gioielli di racconti e di ricette.
    E' bello averti conosciuta anche se solo virtualmente.
    Tanti bacini e ti auguro una settimana meravigliosa...
    Uh...c'è il sole qui e da te? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello che tu ti sciolga.. perchè proprio queste tue lacrime indicano la tua forza e la tua decisione, amica! <3 E' bellissimo conoscerti anche per me e chissà se un giorno potrò abbracciarti dal vero! :D Qui... ah, nuvole.. solo nuvole ancora.. e domani quanta pioggia verrà, uff!

      Elimina
  27. Ely..mi regali sempre emozioni...e ricette fatate. Ecco sì: fatate. Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che cara.. Un bacissimo a te, Francy! Con tanto bene, credimi! <3

      Elimina
  28. E oggi mi sento io come una cercatrice di perle, quelle che trovo ogni volta tra le tue parole e, stavolta, quelle che vedo nelle foto :)

    sei sempre speciale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lory :) Sei tu che sei speciale.. cerchi, cerchi.. ma la perla più bella resti sempre tu :) <3

      Elimina
  29. non so come fai, ma mi stupisci sempre....che vivda fantasia e che parole stupende, tesorino! ti abbraccio forte e complimentoni per la tua originale ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesorina mia! Sei sempre così dolce! Grazie di cuore, prendine una ne sarei felice! :D Smuacck!

      Elimina
  30. Sei unica tesoro. I tuoi racconti hanno sempre qualcosa di magico e di straordinario, questo più degli altri. E sei fantastica nel trovare sempre la ricetta giusta per concludere. Queste piccole perle bellissime e golose sono il coronamento perfetto per la perla di saggezza che anche oggi ci hai regalato. Un abbraccio grande cucciolina, buona settimana :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stellina Fede.. sai che nel prepararle ho pensato a te? Mi hai ispirata per il tuo amore per mais e agrumi.. e così, vorrei dedicartene una in special modo, amica mia. Ti voglio bene, davvero.. non sai quanto! Un abbraccio e grazie.. sei unica! TVB!

      Elimina
  31. Non saprei dirti se mi ha emozionato di più il paragone con la perla citata nel racconto o questo dolcetto favoloso che hai creato e che dev'essere di una bontà esagerata. Bravissima come sempre. Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mari, sono contenta che tutto sia stato di tuo gradimento :) Un abbraccio immenso e un bacio per una serata speciale! :D

      Elimina
  32. Amica mia i tuoi racconti nell'ultimo periodo dovrebbero sempre farmi da insegnamento... Però comincio a vedere la luce, sto uscendo dal tunnel nero in cui mi ero rinchiusa negli ultimi mesi :D
    Ma sei geniale! Le conchiglie sono perfette! Mamma mia quanto sono carine *_*
    Ely ti mando tanti baci e tanto amore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è una bellissima notizia tesoro! E sono fiera di te.. perchè devi sbocciare con la primavera che presto arriverà! :) Ti abbraccio con affetto e tanto amore a te, cuore speciale! <3 <3 <3

      Elimina
  33. Queste conchiglie che racchiudono una perla preziosa mi lasciano senza parole. Stessa cosa per il tuo magnifico racconto introduttivo!
    Bravissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Dani, di vero cuore! <3 Un bacione e buona serata, cara! :D

      Elimina
  34. ma sono deliziosissime...
    Ti auguro buona settimana
    Alla prossima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima, Manu! Un buon proseguimento di settimana a te, con affetto! :D

      Elimina
  35. non ho parole....mi inchino davanti alla tua bravura...perfezione...gusto e presentazione....chapeau mia cara!
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara.. io il cappello me lo levo ogni volta che passo a trovarti :D Sei straordinaria, sempre! Grazie di cuore e ti mando un bacio proprio grande! :D

      Elimina
  36. Sempre bellissimo passare da qui. Quando ci si mette così tanta passione si vede da tutto, la cura, la scelta, si vede che ami cucinare davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Monica! :) Sono felice che si veda l'amore e la passione.. perchè senza queste cose non mi riuscirebbe di esprimermi, nemmeno un po'! :) Un bacione e buona serata! :D

      Elimina
  37. Ely cara eccomi da te,che fantastica isoletta di pace trovo ogni volta,riesci sempre a portarmi altrovecon la mente,meraviglioso racconto....ti ho già detto mi pare che dovresti rilegarli,vero? farne una raccolta anche personale(sinceramente io acquisterei subito un tuo libro),che dire bello riuscire a trarre tutto quello che di buono e positivo può esserci da esperienze negative....ma non semplice,però dobbiamo proprio provarci....assolutamente!queste tue conchiglie arrivano a me "preziose" proprio come te,contengono delle deliziose perle rare esattamente come sei tu,bravissima cara anzi di più!
    Ti abbraccio forte....come mi piacerebbe darti un volto Ely ;)
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, amica mia.. peccato che non creda nemmeno un briciolo nella possibilità di farcela :) Chissà, magari un giorno.. :) Non è mai semplice affrontare il dolore, ma dobbiamo provarci, dici bene! :) Ti abbraccio forte anche io.. magari un giorno di questi ti scrivo ;) Un bacino!

      Elimina
  38. mammamia ely questa volta hai creato delle vere piccole opere d'arte!!!!queste conchiglie "racchiudono"il tuo modo di essere belle raffinate e dolci...anche il racconto come sempre è molto coinvolgente ...ti abbraccio mia dolcissima amica con immenso affetto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica mia.. grazie, ma non saranno mai belle come le tue creazioni! :D Sono contenta però che ti piacciano, dico davvero.. a te che dell'arte fai la tua veste :) Ti voglio un bene immenso, tesoro. <3 <3

      Elimina
  39. Semplicemente fantastiche le tue ...perle di saggezza infinita.......!!!!!Un saluto e buona settimana.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Micol! Una settimana splendida anche a te! :D <3

      Elimina
  40. Quanto hai ragione mia dolce Ely, quanto è vero quello che scrivi. Hai sempre una saggezza infinita, come se fossi vissuta secoli e detenessi tutto il sapere dei boschi, dei laghi, dei mari, del mondo...ecco perchè per me sarai sempre la Regina degli Elfi!
    Ti abbraccio, e grazie per questi splendidi donI!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che meraviglia questo racconto!!...proprio come la perla che hai realizzato...bacioni Manu

      Elimina
    2. A Roby: magari stellina, magari.. ma nell'umiltà ascolto e cerco di farlo con attenzione. Sei sempre un tesoro tu, amica mia! TVTTTB!

      A Manu: sono contenta ti piacciano, cara! Bacionissimi a te! :) <3

      Elimina
  41. Un dolce veramente elegante, ed immagino anche buonissimo, complimenti! Ciao, Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luca! :D Un bacione e buona serata! :D

      Elimina
  42. sei tenerissima, davvero speciale :) Un racconto che fa commuovere :)
    Wow quelle conchiglie!!!! Ma sei proprio uno chef!! un grosso abbraccio!!
    Elly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima, tesoro! :D Un grosso abbraccio a te e che dovrei dire io? Sei unica! :D

      Elimina
  43. Fantastiche! Davvero un'idea originale...e quanto devono essere buone poi!!! Te ne ruberei volentieri una...facciamo due...meglio tre!! :-P un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rubane quante ne desideri cara! :D Sarebbe un vero piacere per me! Un abbraccione immenso!

      Elimina
  44. Ely, tesoro...che meraviglia...non so se siano più buoni questi meravigliosi dolci o il tuo post!
    ENTRAMBI!!! Complimentissimi! Bacione. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesorooo.. sei sempre un amore! :D Un bacionissimo :D

      Elimina
  45. Ely che meraviglia, che poesia la tua cucina..la luce di quelle lanterne stamani ha anche un suono sinuoso..buona giornata stella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che le luci delle lanterne mi piacciono tanto tanto? Mi calmano, mi portano vicino a quel faro che sogno da sempre.. tra i gorgoglii delle onde! <3 Grazie cara! Un bacione!

      Elimina
  46. Cara Ely posso affermare con certezza di non aver mai conosciuto prima una persona così speciale come te che che mette tutta la sua anima nello scrivere e nel creare. Hai una finezza, un'eleganza ed una delicatezza che mai prima ho riscontrato in nessuna delle persone conosciute fino ad'ora nella mia vita (e sarebbe per me un'onore poteri conoscere anche di persona). Ti ammiro davvero tanto e te lo dico di tutto cuore :) TVB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ti ammiro davvero molto, e non lo direi se non fosse vero. Credimi. Vorrei tanto, tanto anche io poterti abbracciare di persona e vorrei che fosse un desiderio che un giorno potrà essere realtà: che dici, ce la faremo? :) Sei troppo buona con me e ti ringrazio di queste parole stupende, Luna bella. TVTTTTB!

      Elimina
  47. Ciao Ely,
    Com'erano i dolci, buonissimi? Sono uno spettacolo da vedere, sarei curiosa di assagiarli.... mi piace anche la torta con le pere che hai postato prima.... Fortunato chi assaggia la tua cucina!
    Da oggi ho deciso ti inserire il tuo blog tra i miei preferiti, sulla prima pagina del mio blog, così vedo subito quando posti qualcosa. E ovviamente ti seguo!
    A presto,
    Carmen (Arte Creattiva)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei tanto felice di offrirtene un po', amica mia! :D Sei gentilissima e ne sono onorata, davvero! :D Anche tu sei nei miei preferiti, assolutamente! :D Un bacione!

      Elimina
  48. Mi mancavi...mi mancavi tu con i tuoi consigli di vita..consigli che riesco sempre a far miei..è così..anche dalle cose più brutte, dovremmo riuscire a tirar fuori degli insegnamenti..dovremmo tirar fuori qualcosa di buono..anche perché, forse è vero che esiste sempre il rovescio della medaglia..
    Queste conchiglie sono talmente belle, che mangiarle sarebbe quasi un peccato ! Ti abbraccio tesoro mio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro come sei carina... ti voglio bene. Davvero tanto. Ce la faremo vedrai, anche nei momenti bui, a vedere il sole. Quel turchese arriverà presto e il sole ci darà l'energia per fiorire. Un abbraccio, perla vera. Smuaccck! TVB!

      Elimina
  49. Ciao Eli!!!! COME HAI FATTO??????? Sono bellissime!!!!!!!!!!

    Ti lascio il link del mio primo contest, se vuoi partecipare...
    http://www.deliziandovi.it/2013/03/il-nostro-primo-contest/

    Mi farebbe molto piacere!!

    Elisa,
    foodblogger on
    www.deliziandovi.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eli! Che gentile! Ho visto e farò di tutto per partecipare! Punto dolente questo argomento per me.. ma ci proverò! Con tutto il cuore! Un bacione immenso! :D

      Elimina
  50. carissima Ely, quando non posti storie e ricette per tanti giorni ne sento la mancanza!! Le leggo e arrivo in un mondo diverso ma fatto di comprensione...è come se tu ti rivolgessi a me ... ma leggo anche che tanti altri si sentono così, e capiti e che l'affetto che tu dai è sentito e ricambiato.
    Sei proprio una perla rara ...e in quei biscottini è te che vedo racchiusa e protetta :) <3
    un bacione speciale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto l'affetto del mondo per te, Chiaretta.. perchè ti vorrei abbracciare forte e fartelo sentire di persona :) La vera perla preziosa sei tu, il tuo cuore, il tuo sorriso :) <3 TVTTTTTB!

      Elimina
  51. Ciao Ely questa ricetta è elegante e bellissima. IL tuo racconto.. commovente e dolcissimo. Grazie mia cara Ely. Un abbraccio grandissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, tenera Anto. Con affetto, ti abbraccio e ti auguro una serata speciale :)

      Elimina
  52. Ely sei semplicemente meravigliosa!!!!!
    Come sempre anche questa storia mi ha letteralmente rapita e mi ha fatto pensare molto.L'idea di perdere la persona con la quale si condivide la propria vita è un dolore immenso,non è facile trovare la forza e nuovi stimoli per andare avanti specie quando si è anziani.
    Le tue perle sono stupende,brava!!!
    Sei unica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro! :D Sei tu che sei unica, le tue ricette sono sempre super.. come lo sei tu! <3 Un bacino :)

      Elimina
  53. Ely tesoro, commovente il tuo racconto, sei speciale. Passare di qui è terapeutico, dimentico i problemi e mi ritrovo seduta accanto a te, con il cuore colmo di gioia!! Grazie, ti voglio un mondo di bene!!
    Meravigliose le tue creazioni, davvero uniche e belle!!
    Un abbraccio stretto stretto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti voglio un mondo di bene anche io, dolce Lory! <3 Sono contenta di farti trovare sempre un po' di pace e affetto.. qui non ti mancherà mai, amica mia! Mai! :D Ricambio il tuo abbraccione e grazie! <3

      Elimina
  54. buon inizio settimana carissima!
    nel tuo blog si mettono le ali alla fantasia che bello!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello volare, nonna papera! :D Grazie, di cuore! :)

      Elimina
  55. Questo passo mi ha emozionato molto
    "...Bianca era salpata molto prima di lui, verso l’eternità. E lui attendeva solo il momento in cui avrebbe chiuso gli occhi, felice, per raggiungerla su un nuovo molo e per dividere con lei ancora il giorno, ancora il cuore. Ancora l’anima."
    Hummm vista l'ora...ho un'acquolina!
    Ciao Ely un saluto affettuoso e una buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, caro Pino! E detto da te è proprio un onore :) Un bacione e una serata meravigliosa! :)

      Elimina
  56. Una nota sul tuo dolce!! Sono senza parole... Ma che meraviglia sei riuscita a creare *_* non so che dire, e' splendida questa conchiglia che quasi dispiace doverla mangiare!
    Una conchiglia che racchiude una perla davvero preziosa... Gli eventi negativi ci aiutano a crescere e maturare, tutto accade per un motivo e come dici bene nel racconto, bisogna farne sempre tesoro!!! :)
    Ti abbraccio dolce Ely, passare da te come ti ho già detto altre volte... Fa bene al cuore e al'anima ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche passare da te fa bene al cuore e all'anima, amica mia! Dico sul serio! :D Ti adoro. Prendi un dolcino, te lo offro con tanto bene!! TVB! <3

      Elimina
  57. è una meraviglia passare da te.
    Bellissime le conchiglie le proverò..
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei felicissima se le provassi! :) Grazie, grazie mille. Un bacio e un abbraccio! <3

      Elimina
  58. Un racconto splendido e una delizia unica e originale!!!! Complimenti per tutto!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacione a te, Paoletta! E grazie! <3

      Elimina
  59. Ma sono bellissime! Sicuramente chi prende il Thè con queste, poi vuole il bis e il tris....brava!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mare è pieno di conchigliette.. quindi sono ben accetti bis e tris, senza dubbio :D Ahah! Grazie infinite, sei carinissima! :)

      Elimina
  60. Un racconto pieno di malinconica speranza, dove il dolore si fonde con la vita e si trasforma in forza, Hai il bellissimo dono di saper interpretare i sentimenti più forti e trasformarli in toccanti parole, credo che ognuno si possa rivedere in Alvin e sbirciare la propria personale perla.
    Personalmente credo che le mie esperienze dolorose mi abbiano rafforzata molto, e le considero momenti di crescita.
    Raffinati e originali i tuoi dolcetti, hai creato dei piccoli capolavori, per la serie che non sei mai banale, non potresti esserlo tu! Ottimi abbinamenti dei cioccolati, ne assaggerei uno subito!!!
    TVTB un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, stella vera. Sono certa che tu sia divenuta una perla bellissima. Perchè piano piano hai levigato il dolore, avvolgendolo di speranza, forza e bellezza. Non sai quanto vorrei offrirtene uno, amica mia!! TVTTTTB! :)

      Elimina
  61. Queste conchiglie sono semplicemente deliziose... Bravissima Ely!
    Un bacione di buona settimana :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, Ale! Gentilissima! :D Un abbraccio! <3

      Elimina
  62. Quando mi trovo davanti alle cose che scrivi è come se ammirassi un immenso panorama soleggiato e ricco di particolari. E' bellissimo sapere che ci sei, che sei così ricca e generosa, che quello che porti dentro lo trasformi rendendolo PERLA per le nostre anime povere.
    Sei speciale tesoro, non smetterò mai di dirtelo. Ti voglio bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu sei tanto speciale, stella mia. Ti voglio immensamente bene e.. prossimamente, cara, ho proprio una sorpresa tutta per te, lo sai? :) <3 <3 TVB!

      Elimina
  63. Che meravigliosa storia d' amore! Con le tue parole le sofferenze della vita diventano sempre insegnamenti e si addolciscono. Ricetta squisita. Complimenti per il premio ed allora ci vediamo da Micol!!!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente Ale, sarebbe bellissimo!! :D Bacio grande grande, con tutto il cuore, tesoro! <3

      Elimina
  64. Carissima amica.Ho le lacrime agli occhi a leggere questa splendida storia d' amore e che meraviglia la tua creazione, un vero capolavoro. Bravissima e' dir poco. Bacioni cara Ely.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bacioni a te, cara Vero. Sei sempre un tesoro, in ogni gesto o parola. Ti voglio bene :)

      Elimina

  65. Ciao
    Io e il mio Sentimento di Amicizia, siamo qui per augurarvi una piacevole settimana.
    Abbracci de www.josemariacosta.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Obrigada, querida! Eu também desejo-lhe uma semana feliz, com amizade e carinho! :D <3

      Elimina
  66. mia cara amica tu mi sorprendi sempre con le tue creazioni e neanche a dirlo le voglio provare, sono un idea meravigliosa.......ti ringrazio delle parole che hai lasciato nel mio post, sono contenta anch io di averti conosciuto, e' sempre un immenso piacere leggerti e ritrovarti e i tuoi racconti sono sempre dei piccoli capolavori....ti abbraccio forte ti auguro una settimana di dolce creativita' un bacio Maria tvb

    RispondiElimina
  67. Cara Ely, da dove cominciare? La ricetta è strepitosa, la presentazione stupenda e tu ci hai persino abbinato una bellissima fiaba con un grande insegnamento... brava brava brava. Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  68. ciao Ely scusa la lunga latitanza sono andata fuori. appena ho visto le tue conchiglie ho fatto hohoohoh tra me eme..magnifiche ho letto solo la prima parte della ricetta corro a leggere la seconda.. ' credimi fare la sfoglia è molto molto più facile di quello che hai fatto tu con queste piccole meraviglie un abbraccio simmy

    RispondiElimina
  69. ma che splendido post! e che splendida ricetta! sto strabuzzando gli occhi!!!!

    RispondiElimina
  70. Complimenti Ely sono stupendeeee sei stata bravissima,un bacione^_^

    RispondiElimina
  71. Che dire...mi lasci sempre senza parole. Bravissima Ely!

    RispondiElimina
  72. Queste sono proprio perle ai porchy amica mia!!
    Grazie!
    Non sai che piacere mi fa!

    RispondiElimina
  73. Che bello leggere un tuo racconto, è sempre una gioia, un bacio!

    RispondiElimina
  74. Che bella storia!!!
    La ricetta dolce è un capolavoro di bontà..
    Complimenti Ely sei molto brava!
    Una buona giornata!

    RispondiElimina
  75. Grazie per averci lasciato queste perle...di saggezza quelle del racconto e meravigliosamente buone quelle della ricetta! Come sempre ci lasci un motivo per riflettere! Un abbraccio dolce Ely! :-)

    RispondiElimina
  76. Strepitosooooo Questo post è semplicemente strepitoso! Le tue conchiglie sono pantastiche e lancogni volta delle ideee fantastiche anche per quanto riguarda l'abbinamneto degli ingredienti... e certamente natura non creò perla migliore di te! Ely... sei unica TVTTTB Serena

    RispondiElimina
  77. Che immagine meravigliosa, Ely. Il dolore può sia farci così male da distruggerci, sia renderci migliori. Dipende tutto da noi, dalla strada che scegliamo di prendere e dalla prospettiva che vogliamo adottare. Sei eccezionale nell'abbinare racconto e ricetta!
    Sei grande, fatina!
    Tvtttb!

    RispondiElimina
  78. Sempre saggia dolce Ely. Come dice bene Roby, sembra veramente che tu possiedi tutta la saggezza della natura e del genere umano e la trasmetti a noi come polvere fatata soffiata al vento.
    E che dire di questa meraviglia che hai preparato? Io direi che hai già vinto il contest di Silvia, perché presentazione migliore sarebbe impossibile! Un bacione

    RispondiElimina
  79. Ciao Ely!! Le tue conchiglie sono semplicemente fantastiche!!
    Bacioni!!

    RispondiElimina
  80. Amica mia non so perchè ma questo post me lo sento vicino,mi è entrato dentro.......queste perle sono splendide non sai cosa darei per gustarle assieme a te amica mia <3 <3

    RispondiElimina
  81. Stelliina adoro i tuoi racconti e il modo in cui lo fai :) poi che dice quelle conchiglie sono la perfezione magari assaggiarle, sei bravissima :) bacionissimiii <3

    RispondiElimina
  82. hai sempre una grande fantasia, mi piace molto questa ganasce all'arancia

    RispondiElimina
  83. Avere la forza di trasformare in positività le cose negative, è veramente uno dei messaggi più belli che ci potesi dare. Le tue sono perle di saggezza e noi abbiamo la fortuna di raccoglierle e custodirle. Le tue conchiglie poi sono una vera delizia, bellissime e buonissime. Complimenti per tutto, un abbraccio.

    RispondiElimina
  84. ....è vero...come ha scritto un'altra amica, passare da quì è terapeutico. Sei leggera, leggiadra e gioiosa. Lasci in me , sempre, una speranza....brava e questa tua preparazione è incantevole!!!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  85. Un angolino sereno il tuo! Quando passo da te dimentico i problemi.
    grazie, un bacio

    RispondiElimina
  86. l'ho sempre detto io che sei speciale, per come scrivi, per come racconti, per come ami le persone e gli animali, per come fai questi piattini deliziosi e sfiziosi. vedi , ora che sono qui ho dimetnicato la tristezza, non che sia triste, di solito sorrido alla vita, ma con quello che c'è in giro...e vengo qui a rilassare la mente, a leggere le tue storielle intrise di sapori e di ricordi.
    tu hai il dono di capire le persone , di guardarle dentro, di interpretare i loro sentimenti e i loro pensieri...sei unica amica mia !
    questo piatto lo divoro in un boccone, mi sta già venendo fame vista l'ora...ne hai fatto un po di più ?? domani passo a ritirarlo oltre che a bere la solita tisanella. hei, hai visto come si sono allungate le giornata, che gioia per me, oggi sono stata fuori tanto, a cullarmi con l'arietta fresca e il mio whisky, speriamo duri un pochino, ne ho tanta voglia.
    ti voglio bene cara amica, dolce serata e una notte piena di bei sogni !!

    RispondiElimina
  87. E' un bellissimo racconto con un insegnamento prezioso. Sei saggia mia cara Ely!
    E brava! Le tue conchiglie sono splendide.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  88. E' vero dalle cose negative si può trarre qualcosa di positivo dipende da noi. Dolcissima Ely spero di riuscire a scriverti sono parecchi post che ci provo ma non si registrano mai i miei commenti. E quelle conchiglie piccole e perfette me ne mangerei una dietro l'altra. E' sempre rilassante e scacciapensieri il tuo angolino prezioso per te ma anche per noi! un abbraccio piccolina e a presto. mony

    RispondiElimina
  89. Evviva ci sono riuscita! :))))))

    RispondiElimina
  90. Che bel racconto, le tue storie sono sempre fonte di insegnamento, mia dolce Ely! Che dire delle golose conchiglie che hai preparato, sono stupende! Un bacione!

    RispondiElimina
  91. Meravigliose, raffinate e sicuramente buonissime...:-)

    RispondiElimina
  92. ma sono favolose.....che belle idee hai sempre!!!!
    Ti mando un abbraccio amica mia...passare da te è sempre un piacere...per gli occhi, per il palato e per lo spirito!

    RispondiElimina
  93. Secondo me quel marinaio se le sogna delle perle così belle. Ely, complimenti, le tue conchiglie mi piacciono molto, sono bellissime.
    L'idea è geniale! :-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  94. Que coisa mais bela minha amiga!
    Adorei!
    Muitos beijinhos :)

    RispondiElimina
  95. Cara Ely, sono anche io del parere che nel risollevarsi dalle cose brutte della vita, c'è sempre del buono...DEVE esserci! Non riesco a esprimere a parole ciò che penso, ma ti dico solo che anche dalle mie esperienze negative ho sempre, sempre cercato di trovare il lato positivo o comunque di trarne il meglio...anche aspettando del tempo prima che arrivasse!
    Le tue conchiglie sono stupende e buonissime!
    un bacione grande amica mia, ti voglio bene, mi delizi sempre e mi scaldi il cuore con i tuoi post!
    Mari

    RispondiElimina
  96. Quanto è saggia la mia dolce Ely, sei davvero speciale, un vero tesoro!!!! E cosa dire di questo gustoso piatto???? Splendido!!!!

    RispondiElimina
  97. è stranissimo leggere questo post oggi, ho un "piccolo" dispiacere e spero proprio di farne una bella perla, grazie sei illuminante!!!! è incredibile come hai associato la ricetta alla storia, fantastica quella conchiglia che racchiude un cuore meravigliosamente dolce!!! ti abbraccio tesorino

    RispondiElimina
  98. Ely queste conchiglie sono bellissime!!!
    Le tue ricette sono sempre perfette, complimenti! :D

    RispondiElimina
  99. Sei un'artista...non ho altre parole!!!! Queste conchiglie sono meravigliose...per non parlare del racconto...è bellissimo! A presto Letizia

    RispondiElimina
  100. Da te è sempre tutto meraviglioso e fatato e le conchiglie portano il respiro del mare!Bacionissimi!Rosetta

    RispondiElimina
  101. Carissima Ely ti sei superata!!! Eh sì, queste perle sono un vero capolavoro, immagino la sorpresa di chi si sarà visto presentare in tavola queste piccole meraviglie... e che dire del racconto? Bello e commovente, una storia che arriva dritta al cuore, complimenti, hai tutta la mia ammirazione!

    Ti auguro una buona settimana, a presto!

    RispondiElimina
  102. Cara Ely, i tuoi racconti sono bellissimi e queste conchiglie si mangiano con gli occhi. Per questo sei così seguita, ogni volta h voglio,lasciare un commento ne vedo già talmente tanti! Che penso sempre di non riuscire ad essere letta,
    Un saluto
    Maurizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la tua visita..... è per le tue parole così incoraggianti
      A presto

      Elimina
  103. Ohhhh che bella, é molto carina e dolce questa ricetta, é la prima volta che ho visto conchiglie così belle per mangiare, sei molto creattiva e brava. Complimenti per il tuo meraviglioso lavoro. Felicidades y besos.

    RispondiElimina
  104. Magic!
    Che splendida idea te!
    Complimenti sei incredibile!
    Tanti baci voi buona notte!

    RispondiElimina
  105. Ciao Ely, sembra impossibile ma ogni volta ti superi..........meravigliose le elegantissime conchiglie con la loro preziosa perla, come preziosissimo è il toccante racconto con il saggio consiglio di riuscire a trasformare qualsiasi negatività in qualcosa di positivo, non facile ma possibile.....almeno io ci provo!!!
    BAci

    RispondiElimina
  106. Solo tu amica dolcissima e sempre presente nelle nostre vite con le parole giuste per ogni momento ilare o cupo, solo tu con la tua meravigliosa fantasia potevi immaginare di aprire delle semplici madeleines e ricavarne ostriche con una perla golosa. Piccole sculture di perfetta golosità per estasiare i nostri palati sempre bisognosi di addolcire atti amari di vita.
    Ti abbraccio forte
    TVB
    Alice

    PS grazie per questa frase "Ricordati sempre che anche tu puoi creare qualcosa di meraviglioso dagli eventi negativi, grazie alla forza vitale che porti dentro" .... è magnifica :)

    RispondiElimina
  107. In ogni tuo racconto c è una perla di saggezza.. Credo che questo sia uno dei tuoi racconti più belli Ely. . I tuoi dolcetti sono.meravigliosi e tu sei semplicemente fantastica, ti abbraccio forte forte tesoro

    RispondiElimina
  108. Ely...sei un Angelo sceso dal cielo. Sono tre giorni che dormo poco e piango tanto. Un dolore lancinante come lame fendenti per la morte di una donna veramente speciale per le sue qualità. Mi devasta il pensiero del figlio privato della madre. E come me soffrono le tante persone che l'hanno frequentata tramite il forum di cucina che ci accomunava. Le tue parole sono balsamo per le ferite e vorrei che anche loro potessero leggere. Se puoi prega perché quel ragazzino trasformi in perla il suo dolore senza fine. Io non ho parole per lui. È un dolore inconsolabile. Cercò di dormire un po' . Grazie, Ely....non te ne andare.

    RispondiElimina
  109. Cara amica mia bella,sei uno spettacolo in tutto quello che ci regali!
    Ogni volta resto incantata... sei mitica ti adoro!
    Queste perle sono divine, per non dire del racconto!
    Sei grande, una bacione immenso!

    Anto.

    RispondiElimina
  110. Non capivo come avevi realizzato la conchiglia, poi ho letto.
    Una grande creatività in questo fantastico dolce.

    RispondiElimina
  111. Carissima Ely
    Leggendo questo post, mi ha fatto distrarre dai miei pensieri della giornata. E ti ringrazio per questo.
    Queste conchiglie sono bellissime, e immagino la bontà..... hummmmm.
    Sei veramente bravissima.
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  112. Ma tu sei semplicemente geniale, non solo nei tuoi racconti, ma guarda queste meraviglie!!!!persino le profondità del mare te le invidiano!!!!
    Sei una tentazione unica, ma impossibile perderli!!!!
    Col cuore!!!

    RispondiElimina
  113. La perla più preziosa sei tu, una vera perla!!! di quelle lucenti, morbide, vellutate e che emanano energia....grazie come sempre, per il racconto, per la ricetta, per la presentazione!

    sei sempre la numero uno!!

    RispondiElimina
  114. Sei Fantastica Ely, piu' preziosa di una vera perla.Bellissima è originale questa ricetta , complimenti Ely. Un grande abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  115. Ogni giorno che passa mi convinco sempre più d'aver trovato un tesoro di inestimabile valore: sei preziosa, sei meravigliosa, sei rara e perfetta come una perla! La mia omonima sarà di certo orgogliosa del post che le hai dedicato e farà tesoro di ogni parola che hai scritto.
    I tuoi dolcetti sono incantevoli.. solo tu potevi creare una bellezza simile!
    Ti abbraccio forte e ti mando un bacio!!

    RispondiElimina
  116. Nel vedere questi dolcetti,son rimasta a bocca aperta!

    RispondiElimina
  117. Bellissimo il racconto di oggi cara Ely.. parla di rabbia.. parla di odio.. ma anche di tanta sensibilità e tanto amore... bellod avevro! Un giorno si ricongiungerà alla sua amata Bianca.. e rivedrà anche il suo papà! Invece che dire dei tuoi capolavori? Accidenti che belle.. davvero.. sembrano conchiglie vere! Che manine d'oro che hai! smack cara e che sia una bellissima giornata.. anche se il tempo è uggioso! :-)

    RispondiElimina
  118. Ely mi fai morire dal ridere... ma sei onnipresente'? vivi accanto al pc? non c'è una volta che non commenti subito le mie ricette e quelle di molte altre amiche comuni. Hai presente il film il grande fratello? Che costanza! un abbraccio grandissimo Simmy

    RispondiElimina
  119. attendevo con ansia il tuo racconto Ely, è un periodino tosto per me questo ma non potevo non venire da te.te lo dico sempre..tu sei poesia ma sopratutto magia,non arrivi mai a caso.e di questo ormai ne ho certezza.ma poi parliamo di queste conchiglie?sarebbe riduttivo chiamarle spettacolari!sei un capolavoro amica mia!in tutte le tue forme .ti voglio bene sai?

    RispondiElimina
  120. Che dire di queste meraviglie? Sno favolose e quello che scrivi è sempre pieno della tua essenza e cosî speciale come sei tu! :-) magari un giorno riuscirò anche io a sfornare dei capolavori come questi. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  121. A volte mi lasci in un limbo, perchè non so mai se adoro di più le tue parole, o le tue ricette. Sciolgo il dubbio e rispondo: entrambe. Un bacio, cara

    RispondiElimina
  122. Si parla di mare, di perle e di storie malinconiche. Tutte cose in cui mi crogiolo volentieri:) e anche oggi grazie per questa bella storia e grazie per questa bella ricetta che è meravigliosa e molto originale!
    A presto Ely:*

    RispondiElimina
  123. Carissima Ely,
    leggere questo racconto mi ha commossa molto.
    E'molto bello e calzante il paragone che hai usato, fai sempre vibrare le corde del cuore.
    Un grandissimo abbraccio,
    Marina

    RispondiElimina
  124. conchiglie estate mare vento tra i capelli pelle che sa di sale...ecco quando ho visto questi dolcetti mi hai fatto ritornare a questa estate...

    RispondiElimina
  125. Complimenti per l'amore che metti nello scrivere, cucinare e fotografare..sono estasiata!
    Con tutti questi commenti sicuramente mi perderò come una goccia nell'oceano ma volevo lasciare una mia piccola traccia in questo bosco incantato..
    la zia Consu
    ps:ho un piccolo mondo anch'io e se vorrai sarai sempre la benvenuta!

    RispondiElimina
  126. sono rimasta incollata allo schermo per mezz'ora ad ammirare queste conchiglie spettacolari..O_O ma sei super mega brava, complimenti davvero di cuore Ely!!ciaooooooooooo

    RispondiElimina
  127. Ely sono stupende come te!
    Baci Isa

    RispondiElimina
  128. Ely!! :) ma come fai a creare delle meraviglie così? ti giuro, sono veramente incantata da quelle piccole conchiglie e dalle perle di cocco soprattutto mmmhh..l'unica cosa è che poi mi dispiacerebbe davvero troppo mangiarle!:D
    il racconto come sempre è illuminante,e ti dirò, mentre di solito trovo difficile riconoscermi nel lieto fine o nella morale positiva della fiaba, questa volta io lo so: ho levigato le ferite e avvolgendo i dolori per rialzare la testa con un briciolo di forza in più:)
    ti abbraccio forte ely :3

    RispondiElimina
  129. Come sempre passare da te e un piacere sia per la lettura che per la gola hai un vero dono di poter trasmettere tanto ,grazie della tua dolcezza e della tua presenza nel bolg
    un grande abbraccio di tutto cuore
    jo

    RispondiElimina