domenica 5 maggio 2013

Crema gelato al latte di chufa, cañihua e mirtilli rossi


Un lieve soffio di vento agitò le cime delle alte e sinuose palme, portando con se l’alito caldo della marea. 
Le affusolate dita delle larghe foglie frullarono all'aria come scosse da un improvviso tremito, emettendo un fremente ticchettio che ruppe il pacifico silenzio del tramonto. Ed il mondo pareva in attesa. 
Qualche insetto distratto volava a mezz'aria roteando pacatamente, perso in vaghi pensieri suggeriti da un’impercettibile melodia; il capo vaporoso dei soffioni ondeggiava tra steli muti, generoso di candide stelle di cotone, mentre dall'erba avvizzita e accaldata si sollevava la voce stridente del grillo.
Jorge sorseggiò lentamente la sua horchata de chufa, assaporandone il gusto dolciastro e mandorlato che aveva l’aroma della terra da generazioni; ne sentì il sapore rinfrescante e corposo, socchiudendo gli occhi e godendosi le carezze di quel sole pigro, che avvampava sulla pelle del suo viso e accendeva di una luce dorata le pareti della casa, intonacata di un tiepido color paglierino.
In quella pace d’oro del cielo non v’era pensiero che potesse disturbare la quiete dell’anima, non v’era dolore o ricordo che potesse indurre a dubitare di un possibile senso della vita: quel placido istante bastava per convincersi che niente è più bello che vivere per il gusto di farlo, per il piacere di ammirare quei luminosi e lunghi raggi che si stendevano sulla superficie del mare in lontananza. Perché in certi momenti la vita basta a se stessa, irradiando bellezza e meraviglia che non chiede d’essere motivata a tutti i costi.
L’uomo sospirò, pervaso della quiete dell’imbrunire. Poggiò lentamente il bicchiere su un vecchio e scrostato tavolino di legno, una volta dipinto di bianco latte; si stropicciò gli occhi e poi volse lo sguardo a terra, dove accanto a lui un lupo dal pelo ambrato, screziato di nero, riposava profondamente.
<Amos, vecchio mio> sussurrò Jorge, pervaso da una paterna tenerezza, sorridendo e allungando la mano per accarezzarlo con dolcezza. 
<Quanti anni insieme, quanta felicità mi hai donato> disse gentilmente, con lieve commozione.
L’animale, destato da quel tocco improvviso, fece un grande respiro e stancamente aprì gli occhi, incontrando lo sguardo celeste del suo amico umano.
Erano invecchiati insieme, anno dopo anno; stagione dopo stagione.
Da quando si erano incontrati il destino aveva deciso di unirli per sempre, legando le loro anime con una catena indissolubile: l’unica che avrebbero entrambi accettato, poiché era l’unica schiavitù che avrebbe garantito loro un’eterna libertà. E Jorge non poteva dimenticare cosa quella creatura gli aveva insegnato: lo ricordava ancora, rabbioso e sofferente in una modesta gabbia quasi arrugginita; ricordava ancora quegli occhi profondi, lucidi, carichi di rancore e di collera; di sdegno e solitudine. Rimembrava quel ringhio furioso ma tanto disperato di quel lupo, mentre batteva spaventato contro le sbarre della sua prigione: eppure non riusciva a spaventarlo, ad intimorirlo o allontanarlo, come avveniva per la maggior parte delle persone che visitavano il rifugio. 
Avrebbe potuto scegliere tra tanti trovatelli docili e mansueti, eppure era proprio da quell'anima ribelle che non riusciva a separarsi: occhi negli occhi, aveva trovato più di se in quello sguardo selvatico e deluso che non in quello di un altro essere umano. La creatura pareva agitarsi, affranta e sfiduciata, alternando attimi di follia ad istanti in cui pareva chiedesse quasi il permesso di vivere, schiacciata dall'egoismo e dall'ipocrisia dell’uomo. Una falsità di cui era stato spesso vittima anche lui, tradito dalla sua stessa specie, più e più volte. 
Quel giorno lo osservò a lungo, mentre il guardiano tentava di dissuaderlo e di convincerlo che solo la morte l’avrebbe presto placato; mentre cercava di fargli credere che quel lupo non avrebbe meritato pietà né amore. Che non avrebbe meritato nemmeno la vita.
Ma fu allora che comprese intimamente il senso di quell'ombra che da sempre portava dentro se, riflessa come in uno specchio nello sguardo selvatico di quell'anima: capì che ringhiare era l’unico modo che conosceva per nascondere la paura di soffrire, per tenere lontane le ferite inferte da coloro in cui aveva riposto fiducia; si rese conto che l’attacco era l’unico modo che la disperazione gli aveva suggerito per difendersi, mentre le sue lacrime si vestivano di grida e solitudine, di graffi e di angoscia: quel muro non era un modo per isolarsi dal mondo, ma un estremo tentativo di urlare una profonda richiesta d’amore. Un appello che Jorge non riuscì ad ignorare.
Ed eccolo lì quel lupo, accanto a lui, in una tiepida sera di inizio estate; in una pace che nessuno dei due avrebbe mai immaginato di trovare. A cui nessuno avrebbe dato una possibilità, accecato da una troppo facile evidenza e da una superficiale incapacità di comprendere.
Jorge reclinò la testa e Amos si mise seduto, mugolando teneramente come se avesse inteso la struggente dolcezza dei suoi pensieri. L’uomo lo strinse forte al collo, divenuto ormai robusto, folto di pelo lucido e morbido: gli occhi gli si riempirono di una liquida e delicata gratitudine.
<Perché noi sappiamo> disse sommessamente <Perché l’abbiamo sempre saputo; perché è proprio chi pare di non saper donare affetto, che ha bisogno immensamente di riceverne. Perché è chi sembra di meritare meno amore, che ne ha bisogno in realtà più di chiunque>.
E il sole, quella sera, tramontò alla luce di un’infinita alba d’amore.



Crema gelato al latte di chufa, cañihua e mirtilli rossi 
(ricetta priva di glutine e di lattosio)

250 gr di latte di Chufa* (Isola Bio)
200 gr di panna di riso (Isola Bio)
4 tuorli
1 cucchiaio di glucosio
100 gr di zucchero di canna integrale (Alce Nero)
2 barrette di cañihua soffiata** e mirtilli rossi (Shnitzer Break)
anice stellato per decorare (a piacere)

* molto conosciuta in Spagna o Argentina, la Chufa è una pianta che produce un tubero commestibile dal quale si ricava la famosa horchata de chufa, bevanda popolare diffusa soprattutto nelle zone di Valencia. Il fatto che si chiamasse anche zigolo dolce o babbagigi, sono onesta, me l'ha resa troppo simpatica per non utilizzarla.

** la cañihua, originaria delle Ande del sud, Bolivia e Perù, è una pianta che produce del grano a chicchi piccoli e scuri (pare quasi simile all'amaranto) che vengono tostati e/o macinati per ricavarne della farina.

Montare bene i tuorli con lo zucchero e il cucchiaio di glucosio, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. A parte, portare quasi ad ebollizione il latte di Chufa e la panna di riso. Versare il composto appena intiepidito sui tuorli montati e mescolare energicamente fino a che il tutto sarà omogeneo. Trasferire in un pentolino antiaderente e cuocere la crema alla rosa (ossia fino a che non raggiungerà una temperatura di ca. 80/84°C: potrete aiutarvi con un termometro da cucina). Porre in frigorifero almeno per 4 ore o comunque, meglio ancora, per un'intera notte. 
A questo punto procedere alla preparazione del gelato: versare il composto nella gelatiera per ca. 35/40 min. Dieci minuti prima del termine, aggiungere la barretta di cañihua e mirtilli rossi ben spezzettata. Potrete consumarlo appena preparato, servendolo con dell'anice stellato per decorare, oppure conservarlo in un'apposita vaschetta nel congelatore (in questo caso abbiate l'accortezza di lasciarlo fuori dal freezer almeno 10/15 minuti prima di servire).

p.s. Isa, cara, te lo avevo promesso e spero che questo gelato sia di tuo gradimento!

p.p.s. grazie, dolce Miki, per il bellissimo pensiero che hai avuto nel donarmi nuovamente il premio Very Inspiring Blogging Award. Un bacione di miele. Tutto per te! 

....e finalmente dopo un mese riesco a postare qualcosa, sebbene ancora per un po' sarò costretta a mancare ancora. 
Mi dispiace davvero, non sapete quanto. Vorrei dirvi tanto, veramente moltissimo.
In questo periodo un po' pieno, complicato e difficile (come alcune di voi sanno) vorrei che sapeste che ringrazio tutte/i voi, con il cuore, per le parole d'affetto e d'amicizia che mi avete donato; per ogni singola parola di luce che mi avete lasciato nei vostri bellissimi commenti. Vorrei che sapeste che mi mancate immensamente
Spero davvero che qualcosa si appiani e che la tranquillità possa presto arrivare, in modo da permettermi di tornare ad essere un pochino più presente. Non vedo l'ora di venirvi ancora a trovare, di dividere con voi le giornate, nel bello e nel cattivo tempo; non vedo l'ora che la primavera finalmente arrivi anche qui e il tempo torni a regalarmi attimi preziosi da dedicare ad ognuno di voi. 
Intanto, credetemi, mi scuso dal cuore se non sono riuscita a rispondere a ciascuno. 
Ma una cosa è certa: vi abbraccio virtualmente con un bene intenso, sincero e reale. Vi stringo forte e ricordate che vi voglio tanto, ma proprio tanto beneVi porto dove si tengono i pensieri più belli, senza dimenticarne nessuno.

Che il cielo vi avvolga di luce e turchese.
A prestissimo, amiche e amici dolcissimi. E ancora grazie.

168 commenti:

  1. Che bello rileggerti Ely! Bentornata cara!
    Il tuo racconto lo leggerò come solito prima di andare a nana, ma questo gelato lo mangerei subito! Una meraviglia per gli occhi e per il palato.

    RispondiElimina
  2. Bentornata dunque! Stavolta la tua storia mi ha portata lontano, ma nel senso "indietro nel tempo" a ricordare quegli occhi del mio amico peloso, che più di tutti gli animali passati per casa, ho amato.. profondamente, se si può dire anche per un cane.
    Ti abbraccio, cara Ely, spero per te che ovunque tu stia navigando, le tue rotte siano sempre nella gioia
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Grazie di cuore per questa ricetta senza glutine e senza lattosio... me la sono già segnata tra le mie preferite da fare!!!
    Mi dispiace tantissimo per i tuoi problemi che ti tengono lontana dal blog e non ti fanno vivere serenamente... spero tutto si risolva al più presto!
    Un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Ciao tesoro io è da un po' che sono lontana dal web e solo ora ho scoperto che per te non è stato un periodo facile e che non è ancora terminato e ne sono davvero molto dispiaciuta. Ti auguro che tutto si rimetta a posto al più presto e se dovessi aver bisogno di me io ci sono. Un bacio grande e in bocca al lupo
    paola

    RispondiElimina
  5. Ely!!!
    Ma quanto mi sei mancata??? Abbiamo parlato di te a Roma con alcune ragazze, eravamo abbastanza preoccupate della tua lunga assenza..
    Spero che le cose si stiano sistemando, e mi auguro con tutto il cuore che la primavera possa davvero arrivare da te carissima amica...
    Caspita se manchi!
    Ti sto scrivendo il commento ancor prima di leggere tutto il tuo racconto (che asina..)ma era tanta la voglia di scriverti.....il gelato è buonissimo ed ho imparato qualcosa di nuovo perchè questo latte di Chufa davvero non lo conoscevo e mi hai incuriosita un sacco..
    Ti abbraccio forte e spero tu possa tornare presto qui con noi, TVB, Roberta
    n.b. adesso mi leggo con calma il racconto...bellissimo l'ultimo passaggio..quanta verità..<3

    RispondiElimina
  6. Piccola Ely, quanto hai ragione su chi sembra spavaldo ed invece è un cucciolo in cerca di coccole.
    Ti abbraccio fortissimo e ti ringrazio per questa stupenda ricetta che è fatta giusto giusto per me!!!
    Baci, Ellen

    RispondiElimina
  7. ti aspettavo sai cara Ely, finalmente sei qui e hai saputo leggere nuovamente nel mio cuore..l'ultima frase l'ho detta e ridetta in questi ultimi giorni, fatti personali mi hanno messo nella condizione di pensare lungamente a quelle parole....grazie tesoro per essere sempre così delicata....un pò di gelato lo assaggerei volentieri, un bacione e passa una serena settimana....

    RispondiElimina
  8. Se ve muy apetitoso este helado muy cremoso de chufa.Besos

    RispondiElimina
  9. Muchas veces detrás de un gesto adusto hay un corazón sensible.
    Tu helado es muy original ya que no tiene nata lo que lo hace más sano.
    Beso desde Argentina

    RispondiElimina
  10. Bello quando una pagina rapisce... e il Senso dell'amore ci abbraccia...

    (e oltre alle parole ho apprezzato anche le foto di questa ricettina originale!)

    RispondiElimina
  11. Cara da quanto tempo!E ritorni portandomi sempre in una dimensione da cui non vorrei piu' uscire...
    Qui vendono l'anice stellato solo gli asiatici,in enormi sacchi di iuta,e il profumo si sparge per tutto il supermercato...ottimo come il tuo gelato
    Baci tesoro

    RispondiElimina
  12. Mi dispiace per tutti i tuoi problemi, ma ricordati che la primavera arriva sempre!
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
  13. Tesoro che bello rileggerti. Ti auguri con tutto il cuore che i problemi che ti angustiano in questo periodo possano risolversi per il meglio e che la primavera arrivi a splendere nel tuo cuore come meriti. Ti abbraccio forte forte forte stellina, TVB :*

    P.S. sarei curiosissima di assaggiare questo gelato. Sei una fonte inesauribile di nuovi ingredienti.

    RispondiElimina
  14. Cara amica mi sei mancata tantissimo ma spero non sia nulla di grave:-( le tue ricette sono sempre strepitose questo gelato sono sicura sia buonissimo^_^ un bacione e un forte abbraccio anche se virtuale ma dato con il cuore^_^

    RispondiElimina
  15. Tesoro ero in pensiero, non sai quanto mi sei mancata e spero davvero che tutti i tuoi pensiero e quello che ti intristisce passi via con un soffio di vento e che la dolcezzache ti caratterizza ti aiuti ad riemergere da tutto questo buoi ed io so che c`é la farai!!! Ti mando un bacio immenso e il tuo gelato é speciale come te!!! Tvbbbbbb tantissimo, Imma

    RispondiElimina
  16. Bentornata ♥♥♥ ora leggo tutto , è una gioia rivederti :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed è, come sempre , un mondo di emozioni che si apre...
      Stai bene cara Ely, un abbraccio dal cuore ♥
      Il tuo gelato è straordinario :*

      Elimina
  17. a me piace tanto passare di qua...Mi piacciono i tuoi racconti ma, soprattutto, le ricette quasi fatate. Questo gelato, ad esempio, mi incuriosisce tanto e, lo sento, non mi sentirei neanche in colpa a mangiarlo. Mi sentirei una fatina, ecco, una fatina svolazzante. Un bacio

    RispondiElimina
  18. dopo leggo il post e commento il post, adesso ti devo dire: non farlo più!!!
    ci hai fatto stare in ansia!!! buttaci un sasso ogni tanto.....ma lo sai che ti voglio bene vero?
    un abbraccio enorme.....
    Sandra
    p.s. a colpo la foto del gelato e il gelato sono uno spettacolo!

    RispondiElimina
  19. ho letto... magica, tu sei proprio magica e leggi nel cuore delle persone o forse tu sei così e noi riusciamo a leggere nel tuo tramite le tue parole...
    che la vita ci regali un po' di serenità in questo periodo. ti mando il mio affetto Ely.

    RispondiElimina
  20. Un abbraccio a te dolce amica, che sai sempre farci dono di parole preziose, e di cibi celestiali, degni della grande tavolata degli Antenati.
    A presto, prestissimo....

    RispondiElimina
  21. Ciao tesoro, ma questa è una vera delizia.
    Ti abbraccio forte e ti auguro buona settimana.

    RispondiElimina
  22. Ohhh Ely, che bello stamattina trovare le tue parole, le tue immagini, sono felicissima :) con la tua dolcezza hai reso questa giornata buia e grigia, luminosa e piena di calore, grazie!!!
    Io ci sono e ti aspetto, intanto mi gusto questo delizioso gelato!!!
    Ti abbraccio forte, a presto...

    RispondiElimina
  23. eccoti!!! dai speriamo che questo periodo passi e si risolva tutto!! mi gusto il tuo particolarissimo gelato!!! un abbraccione! ciaoooo

    RispondiElimina
  24. Bentornata cara Ely!
    Parole sempre molto belle e significative dai tuoi racconti. Il tuo è un grande talento.
    Il gelato è davvero particolare e presentato in maniera elegante.
    Ti auguro di riprenderti presto e tante tante buone cose.
    A presto e un abbraccio!

    RispondiElimina
  25. tesorino bello, mi spiace tanto per quello che stai passando e spero che tutto si risolva presto, quando vuoi, come ti scrivevo qualche giorno fa, io ci sono! Ti abbraccio forte e saluta il tuo angelo da parte mia! TVB

    RispondiElimina
  26. Ciao ma dov'eri finita? Non ti ho più vista nel mio reading list e neppure facendo una ricerca google, ho temuto che avessi cancellato il blog! Bentrovata, e bellissimo il gelato e tutto, come al solito.

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  27. Vorrei essere sotto una fronda di palma a gustarmi il gelato, magari con te, per dirti di stare su. Un bacio.

    RispondiElimina
  28. Che piacere leggerti Ely!!!! Spesso mi sono chiesta se stavi bene, ma immagino che sia solo il lavoro a tenerti lontano, ma spero che presto arriverà un pò di trqnquillità perchè non legggere i tuoi commenti è brutto sai..?.. mi e ci manchi carissima... Anche tu sei nel cuore :-) un bacione

    RispondiElimina
  29. chufa????? interessantissimo non lo conoscevo e l'ambientazione narrativa che gli hai dato è perfetta, incantevole...un gelato speciale veramente! baci!

    RispondiElimina
  30. Ciao tesoro che bello ritrovarti, ne sono davvero felicissima! Ti auguro tutta la tranquillità di cui hai bisogno, amica cara. Il tuo gelato è davvero molto invitante. Mi hai molto incuriosita con questo latte di Chufa.
    Scusa per il doppio commento, ma anche se Ellen ti ha già scritto, avevo tanta voglia di salutarti. Ti abbraccio forte.
    Alice

    RispondiElimina
  31. Eccoti qui...ti stavo pensando tanto...poi, ieri sera ti ho lasciato un commento..cara Ely..per me l'importante è che tu stia bene..i momenti difficili, incasinati e pieni capitano a tutti...ma sappi che qui siamo in tanti a volerti bene e a fare il tifo per te..sei speciale, piena d'amore e di dolcezza, e io ti voglio tanto bene !
    E ora mi gusto il tuo gelato...

    RispondiElimina
  32. Ely sei stata troppo assente, mi sei mancata!!!! Il racconto come sempre me lo leggo stasera (qui di corsa non me lo godo :P)
    Ovviamente non avevo la minima idea ci cosa fosse la chufa (ma mi sono debitamente documentata su google)!
    Ti mando un bacio grande grande

    RispondiElimina
  33. Ely eccomi dolcezza mia! Giusto in questi giorni mentre commentavo sui blog delle amiche più care, pensavo a te ed eccoti tornata con uno spelndido racconto e golosità fantastiche!!! Ti voglio bene Ely bentornata!

    RispondiElimina
  34. Tesoro, che regalo bello che ci hai fatto, con questo post meraviglioso che non può non toccare profondamente il mio cuore e farmi commuovere, con la sua tenerezza e la sua verità!
    Ti penso tanto, ogni giorno, e spero per te il meglio! Ti voglio bene stellina delicata e brillante!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  35. Tesoro che bello rileggere i tuoi racconti! Bentornata!!
    Mi dispiace che i problemi non si siano ancora risolti, ti auguro che tutte le preoccupazioni spariscano presto e che la tua anima possa tornare leggera!
    ti abbraccio forte forte
    TVB
    Alice

    PS un gelato originalissimo che mi incuriosisce molto:)

    RispondiElimina
  36. ....sempre delicata, intensa e puntuale nel cuore. Capace di leggere dentro senza una conoscenza diretta... Mi piace rileggerti e mi piace avere tue nuove. Ti stringo forte, ma di un forte che più forte non si può per farti sentire quanto mi sei mancata!!!!!!!!!!!!! un bacione gigantissimo

    RispondiElimina
  37. ciao Ely bentornata !! Mi spiace tantissimo per i tuoi problemi.
    Bello e toccante il tuo racconto , deliziosa la tua dolce ricetta. Un abbraccio, buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  38. con tanta tanta emozione e con le lacrime agli occhi ti dico, grazie con tutto il cuore, meravigliosa creatura! ti abbraccio forte!!!!!

    RispondiElimina
  39. Ely amica cara bentornata, non sai con quanta ansia ti ho atteso, ogni giorno guardavo preoccupata il blogroll non trovandoti. Ora torni con questo racconto meraviglioso pino di pace ed affetto e con una delizia da rimanere estasiati.Oggi mi hai fatta felice cara. Un abbraccio amica mia.

    RispondiElimina
  40. Ely,bentornata!Sei mancata con tutta la tua dolcezza!Ho percepito che hai qualche problema,ti invio soffi di positività rosa!Corraggio!Presto tutto splenderà!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  41. Ciao Ely, dolce amica mia, finalmente ti rileggo con immenso piacere! Inutile ovviamente dirti che mi sei mancata da morire e che tutti i giorni ho controllato le tue pubblicazioni! Mi dispiace per il tuo momento difficile, spero che tutto passi al più presto, di qualunque cosa si tratti! Grazie delle tue belle parole, penso di parlare a nome di tutti se dico che noi siamo qui, ti aspettiamo e ti capiamo! Sei dolcissima tesoro ed ogni volta che leggo i tuoi post provo sempre nuove e gradevoli emozioni! Sei un anima pura e dolce e ti portò spesso nei miei pensieri perché anch'io a volte vorrei avere un po' della tua sensibilità! Ti abbraccio forte stellina!

    RispondiElimina
  42. ciao dolcissima! coem stai? meglio? mi sei mancata! leggo il tuo racconto dal letto..pronta per andare a nanna mi aiuta a rilassarmi! ti mando un abbraccione enorme!!!

    RispondiElimina
  43. Cara Ely, ogni Tuo post è magico...stavolta però mi hai emozionata...come emozionante è stato il Tuo saluto, mai nessuno mi aveva salutata così "Che il cielo vi avvolga di luce e turchese."

    Un bacione grande
    Antonella

    RispondiElimina
  44. rieccoti finalmente ci sei mancata tanto che bello vedere una tua pubblicazione tvb simmy

    RispondiElimina
  45. Ohi, Ely, mi stavo proprio chiedendo cosa ti fosse successo... Cara, non ti preoccupare, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno. Noi continueremo ad aspettarti ed a venire a trovarti, sempre. Regalaci ancora le storie bellissime che ci hai postato ed i piatti splendidi che ci proponi ogni volta.
    Ti penso spesso.
    Baci da sud!
    Elli

    RispondiElimina
  46. Dolcissima Ely, che bello ritrovarti, ero molto in pensiero per te, ti aspetto a braccia aperte e ricorda che ti voglio un mondo di bene!!!!
    Tesoro, belle le tue parole e quanta verità!!!!
    Il gelato è speciale proprio come te!!!
    Ti abbraccio stretta stretta, un mondo di baci <3

    RispondiElimina
  47. Ciao Ely ben tornata! Aspettavo il tuo post, anche se l'ho visto decisamente in ritardo, anch'io ultimamente non sono stata molto presente... ma l'importante è esserci anche ogni tanto! Gelato particolare e squisito!
    A presto

    RispondiElimina
  48. Bentrovata Ely, non sappiamo quali siano le tue difficoltà in questo periodo, ma
    sappi che ti siamo vicine con il cuore e l'anima, con la stessa dolcezza con cui tu sei sempre stata vicina a noi!

    RispondiElimina
  49. Ciao Ely di dolcezza infinita,che bello leggerti,che bello assaporare ancora i tuoi rilassanti racconti,sempre pieni di saggezza,di speranza di amore!
    torna quando vuoi,quando puoi,io sarò qui ad aspettarti con immenso piacere <3
    ti abbraccio forte.
    Un gelato che fa davvero gola mia cara,complimenti!
    Z&C

    RispondiElimina
  50. Ci coccoli sempre con le tue favole che fanno riflettere e anche sognare.....
    Una ricetta insolita amica mia, non ho mai visto questi ingredienti ma la prossima volta che vado al NaturaSi controllo, sono troppo curiosa! Un bacione

    RispondiElimina
  51. Dolcissima Ely rieccoti finalmente... non ti nascondo che iniziavo proprio a preoccuparmi.. la tua mancanza si sente eccome.. ma sopratutto mi spiace che i problemi non si siano ancora risolti... spero proprio di cuore che tutto passi presto che tu possa tornare serena, felice, allegra.. leggere i tuoi racconti pieni d'amore e le tue ricette ricche di fascino e di originalità è sempre un grande piacere amica mia... ti abbraccio tanto tanto anima bella:*

    RispondiElimina
  52. Ely tesoro mi spiace non essere tanto presente con te ma purtroppo tra vari problemi che sono sortiu in questo mese sono stata presa con la testa.. perdonami cara davvero!!! i tuoi dolci racconti ci mancavano ma principalmente manchi tu!!!!
    sei sempre speciale nelle tue preparazioni trovo che sia un gelato fantastico!!!
    spero che possiamo sentirci presto intanto ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  53. Mia cara ben tornata! Ti aspettavamo... ma sapevamo che avevi altre cose da fare al momento... ci sei mancata tanto tanto e ci mancherai ancora! Ma noi abbiamo pazienza ed aspettiamo... anche perchè ogni volta che torni lo fai alla grande... con meravigliose parole, ottime ricette e con la tua solita dolcezza! Ti vogliamo un mondo di bene . Ti vogliamo chi? Ma noi tutti, tutti quelli che hai incontrato ma anche noi come io e le mie piccole birbe che aspettano le tue parole!

    RispondiElimina
  54. Bentornata Ely! Interessante la ricetta e il tuo post tocca il profondo dell'anima con parole dolcissime. Ti auguro di ritrovare presto la serenità! Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  55. Bentornata Ely, è bello rileggere i racconti istruttivi e profondi che ci offri e "gustare" le tue delizie. Spero che tu stia meglio e anche i tuoi cari.
    Ti abbraccio stra-fortissimo e ti auguro una serata in armonia.
    baci

    RispondiElimina
  56. Ely.. è sempre meraviglioso arrivare qui e leggerti! ti abbracciamo forte forte!
    Le donne di Cà Versa!

    RispondiElimina
  57. Bentornata cara.... Coraggio, la primavera è alle porte e lo sarà anche per te! Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  58. Quanto mi sono mancate le tue storie e la tua sensibilità, Ely. Forse tutti noi nella nostra vita passiamo la fase del lupo.
    Ti auguro tutto l'amore e la serenità del mondo, cara!
    Te la meriti!
    Un bacione grande e un abbraccio stretto!

    RispondiElimina
  59. Cara Ely, mi mancavano tanto i tuoi racconti. Anche questa storia è molto emozionante ed insegna tanto. Spero che il sole torni a brillare nella tua vita, con tutto il mio cuore.IL gelato deve essere squisito!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  60. Adoro tuo blog e tuoi racconti! Ricetta stupenda la faro!

    Baci Baci J&J

    http://couturetrend.blogspot.it/

    RispondiElimina
  61. Ely dolce amore!!! leggerti mi riempie sempre.e sempre sei qui con me..nel bello e nel cattivo tempo. poche parole per dirti che anche io nel mio piccolo sono un pochino lì.con te.ma lo sai che a Valencia ho bevuto per la primavera L horciata? che streghetta sei:) a presto amica mia! ti voglio bene:)

    RispondiElimina
  62. Finalmente ti sento! Bellissime le tue parole,spero tutto si risolva carissima amica mia.A presto!

    RispondiElimina
  63. domani passo con più calma a leggermi tutto per ora voglio solo dirti che sono tanto felice di "vederti" qui!!!! un piccolo raggio di sole! buona notte tesoro un grosso bacione

    RispondiElimina
  64. Ely che bello rileggerti! Immaginavo che fosse un periodo difficile, spero che come ti auguri tu la primavera arrivi a darti finalmente un po' di pace e serenità. Io te lo auguro davvero. Nonostante tutto le tue ricette, le tue foto, le tue parole sono sempre qualcosa di vivo e pieno d'amore, questo rispecchia il tuo animo.
    Guarda quanti commenti, quante belle parole ricevi ogni volta, questo è il frutto di tutto l'amore che hai seminato. Ti abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  65. Ely carissima sono contenta di leggere un tuo post, mi sei mancata tantissimo e spero che al più presto i tuoi problemi si possano risolvere!!! Assaggerei molto volentieri il tuo gelato, ti abbraccio con tutto il cuore!!!!

    RispondiElimina
  66. Che bello rileggere i tuoi meravigliosi racconti intrisi di tanta saggezza...
    Mi spiace moltissimo sentire che le cose non vanno bene...spero che tutto si risolva nel migliore dei modi e che ritorni un po' di serenità nella tua vita....
    Noi ti aspettiamo sempre...TVB

    Un abbraccio forte
    monica

    RispondiElimina
  67. mi ei mancata Ely!
    ti rileggo con estremo piacere.
    ti abbraccio forte, anzi di più!

    RispondiElimina
  68. Bellissima ricetta e bellissime foto!!!! Una ricetta semplicemente PERFETTA! :)

    RispondiElimina
  69. Bentornata cara!!Ci sei mancata tantissimo..
    Sei una persona con un animo grande e una forza incredibile.
    vedendoti nei post e leggendoti, ci trasmetti tanta carica.
    Io non so cosa ti è successo, ma se ti posso essere d'aiuto..io ci sono.
    Vedendo questo buonissimo gelato, io penso che tutto va bene.
    baci ..anche dalle mie piccoline..si erano preoccupate e quando ti abbiamo vista, hanno fatto salti di gioia.
    Con affetto.
    Inco

    RispondiElimina
  70. Bentornata Ely, le tue parole mi hanno commosso ancor più del tuo delizioso gelato. ci sei immensamente mancata.In bocca al lupo per qulasiasi siano le difficoltà che stai affrontando. ti abbraccio con affetto enrica

    RispondiElimina
  71. Ely, tesoro, che bello rileggerti :') ti penso spesso e mi manchi, sono contenta che tu abbia fatto quest'apparizione anche se avrei preferito leggere che tutto si era risolto e che stavi bene. spero che riuscirai a tornare presto:)
    questo gelato è da urlo..il latte di chufa è me-ra-vi-glio-so! l'altra cosa che hai utilizzato non la conosco ma son sicura che sia buonissima pure quella!;)
    ti abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  72. Ely cara, leggere i tuoi racconti e vedere le tue ricette,è sempre qualcosa di speciale e inedito...! forza tesoro sei tanto dolce e altrettanto forte.. lo sento..!! ti abbraccio con affetto e ti aspetto.baci baci

    RispondiElimina
  73. Invitante questo gelato ! Lo assaggerei molto volentieri. Non conosco il latte di chufa.
    A presto... tante belle cose cara Ely!

    RispondiElimina
  74. Ely, caro amico, si vede che tutti noi sei mancato ..
    Ho pensato .. a essere malato e infelice?. Qualunque cosa sia, sei tornata e spero che la tua assenza è servito per rilassarsi, per apprezzare la bellezza che la vita stessa ha per godersi l'amore dei tuoi cari o società cari e la fedeltà di un cane come il della tua storia.
    La primavera è qui, cara, e spero che lei è accompagnata da tanti momenti di felicità per voi e deliziosi dessert come questo, la cui sola vista invita a piacere.
    Un grande abbraccio ei miei migliori auguri a voi.

    RispondiElimina
  75. Se mi dici cara Ely cos'è il latte di chufa, forse una volta o l'altra ti posso seguire. Hai sempre prodotti che qui in montagna non li trovo neppure con il lanternino ... ma non si sa mai.
    Buon pomeriggio TVB Mandi

    RispondiElimina
  76. Ciao Ely...mi sei mancataaaaa!!! Mi ero preoccupata...
    Sono contenta di averti ritorvata!!!!! ^____________^

    RispondiElimina
  77. Elym, sei tornata! in questi giorni pensavo a te...
    ti aspetto sempre, in religioso silenzio.
    Un dolce abbraccio stellato

    RispondiElimina
  78. Che bello rileggerti mia cara!!! Spero che si risolva tutto al più presto!!!:)
    La chufa mi ricorda il mio viaggio a Valencia....l' ho comprata proprio lì e arrivata a casa mi sono preparata l' horcata, buonissima!!! Questo gelato è una favola!!!!
    Un bacione grande Ely!!

    RispondiElimina
  79. Ciao Carissima
    Anch'io sono in difficoltà con il blog. Sono un po' incasinata con il lavoro.... La sera sono stanchissima e non riesco a stare davanti al computer.
    Stai tranquilla che ritornerai presto, vedrai.
    Un abbraccio fortissimo.
    Thais

    RispondiElimina
  80. Ciao cara dolce Ely... Quanto hai ragione... Chi più non sembra degno d'amore più ne ha ardentemente bisogno e come possono trasformarsi le persone che non l'hanno conosciuto quando lo ricevono... Amos a volte mi somiglia, e mi conforta sapere che qualcuno nonostante tutto possa trovarci degni di ricevere amore...
    Spero che il tuo periodo denso di impegni possa passare presto, ti lascio un raggio di sole dolce amica che ti avvolga e ti doni la pace come nel tramonto del tuo splendido racconto... Bravissima come sempre anche per questo originalissimo gelato! A presto ^__^ Any

    RispondiElimina
  81. Un saluto veloce ed affettuoso!!
    Ti ho telefonato molto spesso ma a casa non c'eri mai..se hai tempo mi scrivi così mi fai sapere come vanno le cose???
    Ti aspetto!
    Un bacione grandissimo

    RispondiElimina
  82. Tesoroooooooooooooooo
    Mi sono persa il tuo ritorno!
    Come stai tu?
    Ti mando tanti bacini

    RispondiElimina
  83. Tesoro mio, bentornata! Mi manchi sai? Comunque non ti preoccupare, anche tu sei nel nostro cuore e da lì non ti sposti con tanta facilità!!! Ti auguro una primavera dell'anima dolce amica mia!!!! Un abbraccio ;-)

    RispondiElimina
  84. Cara Ely che bello leggere finalmente le tue parole, sempre emozionanti e cariche di significato!Ti penso spesso sai...spero che tu stia bene e che questo periodo passi in fretta....così da poter ritrovare un po' di tranquillità...ti abbraccio fortissimo cara amica e ti mando un bacione Micol

    RispondiElimina
  85. Cara Ely, i tuoi racconti sono un qualcosa di unico...grazie del regalo che ci fai!!!! Grazie per riuscire a dedicarci un pò del tuo poco tempo.. Un grosso bacio.
    Elisa

    RispondiElimina
  86. oltre alle tue bellissime ed emozionanti parole ...vedo questo gelato cremosissimo!!!ne voglio una bella coppa tutta da gustare.un bacione

    RispondiElimina
  87. Ely ero passata per caso e ti ho ritrovata !! Che bello !! :) :)
    Il gelato è fantastico!!
    Baci!!

    RispondiElimina
  88. Ely, come è caldo e struggente questo racconto, soprattutto per me che divido la mia vita anche con un animaletto-figlia e so cosa vuol dire amare ed essere riamati , senza se e senza ma!!!!!
    una delle tante ingiustizie della vita è quella che , in genere, si sopravvive ai propri animali perchè la loro vita è piu' breve rispetto a quella degli umani e questo mi è intollerabile....cmq ci sono cascata di nuovo con la mia meravigliosa Thea.....ti abbraccio e vorrei tanto assaggiare questo gelato fiabesco....bacioni!!!

    RispondiElimina
  89. Eccomi qui, finalmente riesco a passare, amica dolcissima. Mi sei mancata tanto, MI MANCHI... e spero che tutto possa risolversi presto, che le tue giornate possano diventare pura luce... la luce che tu regali a noi con la tua presenza e la tua dolcezza. Anche io non riesco ad essere presente come vorrei in questo periodo ma ti porto nel cuore e davvero spero che la serenità possa ritornare presto nella tua vita. Questo gelato è speciale, come ogni cosa che fai. Ti voglio bene e ti aspetto <3

    RispondiElimina
  90. che meraviglia!!! sono andata subito su google a cercare babbagiggi perchè mi aspettavo un bel frutto con il naso e le orecchie!! adesso però sono curiosa di assaggiarlo!! un abbraccio cara, per il tuo momento difficili, ti posso capire..eccome! v.

    RispondiElimina
  91. Bella e dolce Ely,spero col cuore che tutto si appiani,così da poterti riposare un pochino!E nonostante i tuoi tanti impegni,hai voluto lasciarci un'altra tua perla di saggezza.Anche questa porta alla riflessione,ma con quella tenerezza e dolcezza che solo tu sai regalare!
    Spesso sono stata un pò lupa.ma ho trovato anch'io chi sapeva....
    Un abbraccio tesoro,gustando il tuo gelato prelibato!

    RispondiElimina
  92. Carissima Ely, a volte nella vita bisogna lasciare andare anche le cose che si amano di piu'. Ma questo periodo passera' e tu tornerai ad essere te stessa (carissima e quello che ripeto anche a me stessa). Grazie per la tua dolcissima storia accompagnata dal tuo dolcissimo ed invitante gelato. Ciao

    RispondiElimina
  93. Tesoro cara ... mi ero un pò preoccupata non vedendoti più postare nulla ...
    non sai che gioia nel leggerti oggi dopo tanto tempo!
    Leggo che sei ancora in un brutto momento e pertanto mi auguro con tutto il cuore che tu possa uscirne presto e nel migliore dei modi!
    Potrei vivere con il gelato ultimamente (me ne mangerei a cucchiaiate tutto il giorno ...) ed il tuo con questi ingredienti che non conosco mi da l'impressione che sia strepitoso!
    Ti abbraccio forte tesoro!!!!

    RispondiElimina
  94. Elyyyyy bentornata!!!!!! imamgino che sia stato per te un periodo pieno di impegni.. per non aggiornare il blog.. spero tu stia bene!!! Mi mancavano questi post che racchiudono lezioni di vita!!!! Bella la tua stroia di oggi.. davvero molto bella.. e come è vera!!! Un abbraccio cara.. complimenti per il gelato.. è particolare non conosco quel latte.. :-) smack e buon w.e.

    RispondiElimina
  95. I momenti difficili capitano a tutti, certo alcune volte sembra che non ci sia nulla che vada per il verso giusto ed arriva lo sconforto, ma cara Ely l'importante è non perdersi mai d'animo un bacione spero di leggerti presto

    RispondiElimina
  96. Ho letto il tuo commento dolcissimo sul post di Sabina e sono subito venuta a trovarti. Mi era sfuggito quest'ultimo post e quindi scopro con molto piacere il tuo ritorno anche se ancora non definitivo. Sono comunque contenta di leggerti, il senso del racconto è niente di più vero. Come si dice cane che abbaia non morde!!! Chi si dimostra più arrogante incutendo timore, in realtà è la persona più insicura e più bisognosa d'affetto. Ti auguro di ritornare presto tra noi, leggere i tuoi post, i tuoi commenti, mi fa stare bene. Intanto, mi gusto il tuo gelato anche se non conosco il latte di chufa. Un abbraccio carissima.

    RispondiElimina
  97. Carissima,
    Le tue ricette sono talmente belle e originali che ci accontentiamo anche di qualche ricettina ogni tanto.....
    ti seguiamo sempre!
    Bye
    Maurizia

    RispondiElimina
  98. Vorrei tanto non avere le mie allergie per provare tutti gli ingredienti "insoliti" che ci proponi in queste visioni splendide...non so dire se mi perdo più nelle immagini, nei colori, nei sapori o si, nelle parole...in quelle parole naufrago dolcemente, sei davvero fantastica!

    RispondiElimina
  99. Ciao Ely è da un po' che latito ma è sempre un piacere tornare nel tuo blog e leggerti.
    Un bacio grande grande :*

    RispondiElimina
  100. Ely ma va tutto bene? Nell'ultimo periodo ti sento poco. Spero sia solo per mncanza di tempo. Guarda che ti penso :*

    RispondiElimina
  101. Ely che piacere vedere che sei tornata, anche se momentaneamente! Anche tu ci sei mancata e mi dispiace che tu stia vivendo un periodo difficile, spero che presto ritorni la serenità. Grazie per i tuoi bellisssimi racconti, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  102. Se ve muy tentador y riquísimo tu helado me gusta tu sabiduría también,saludos y abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  103. Carissima Ely, è un piacere poter leggere di nuovo un tuo post! Bellissimo il racconto... l'amore e l'amicizia che legano l'uomo e l'animale mi hanno fatto commuovere... ti auguro che tutte le difficoltà si dissolvano presto, spero davvero che tu stia bene, ti mando un abbraccio grande grande, ti aspettiamo!!

    RispondiElimina
  104. Carissima Ely, è bello leggere le tue parole sempre piene di saggezza ... e queste di oggi mi colpiscono particolarmente.
    Un abbraccio grande
    tvb... a presto

    RispondiElimina
  105. Ely, quanto tempo che non ti leggevo! Tra una cosa ed un'altra ti ho trascurata.. Perdonami...
    Ti mando un abbraccio forte

    RispondiElimina
  106. ciao dolce Ely, bentornata....ci sei mancata, la tua presenza e i tuoi post.....le tue ricette originali. un abbracione forte forte da toglierti il fieto. notte SWEET SWEET ELY

    RispondiElimina
  107. Ely tesorone che bella questa storia tra animale e lupo,infondo è un insegnamento anche per noi!!
    La tua ricetta deve essere una delizia,come sempre ed è dolce come te!!
    Non mi piace di solito rispondere sui post,ma sono sempre di fretta ultimamente,così ti ringrazio qui per le tue bellissime parole,mi hai fatto uscire una lascrimuccia,(te possino),ti voglio bene anche io,penso che anche se non ci si conosce di persona il web lascia grandi emozioni e sensazioni,come se fossimo di persona!!
    Le tue parole mi sono entrate nel cuore e con loro una grande gioia,sei speciale per me,come alcune altre bloggherine dove c'è stata subito una grande intesa!!
    Tesoro ho letto anche che stai passando momenti difficili e non puoi capire quanto mi dispiace e quanto ti capisco,anche qui ci sono dei problemi,uffi,ma perchè la vita è così dura?
    Spero che non sia nulla che non si possa risolvere nel più breve tempo possibile,anche se io ho perso quasi la speranza.
    Ecco sei riuscita a dire una cosa in più di me che non sa nessuno,speriamo che arrivino tempi migliori per tutti!!
    Grazie Ely,grazie di cuore,ti auguro una felice giornata e che tutto si possa aggiustare,a presto!!
    Baciottissimiiiiiiiiiiiii!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  108. Venire da te è sempre un piacere, adoro leggere e perdermi nelle tue storie. Spero che nel più breve tempo possibile tu possa tornate a pieno ritmo. Ti auguro che tutto si aggiusti nel migliore dei modo ed al più presto. Un abbraccio Emanuela.

    RispondiElimina
  109. "perché è proprio chi pare di non saper donare affetto, che ha bisogno immensamente di riceverne. Perché è chi sembra di meritare meno amore, che ne ha bisogno in realtà più di chiunque".
    Quanto è meravigliosa questa frase, grazie anche oggi per questo bellissimo insegnamento!
    Mi piace molto anche il gelato, presentato benissimo poi!
    Spero che tutto sia appiani e che le cose vadano come tu desideri cara, Intanto noi ti aspetteremo:)
    :**

    RispondiElimina
  110. Che bello Ely ritrovarti qui!!!
    Qualunque cosa sia spero che tutto torni nella normalità che tu possa essere serena e felice come non mai.
    Un bacio grande,come sempre anche questo post mi ha colpita profondamente.
    Ciao dolce Ely,ben tornata!:-)

    RispondiElimina
  111. Mi sono persa i tuoi ultimi post devo recuperare!! intanto ti abbraccio!! :)

    RispondiElimina
  112. su gelati posso solo farmi gli occhi non ho più tempo per preparare certe meraviglie ..da quanto tempo ely :( non passo più da nessuno un periodaccio proprio

    RispondiElimina
  113. Carissima Ely,
    ancora una volta mi hai commossa.
    E' vero, anche dietro alla rabbia si nasconde un profondo bisogno d'affetto.
    Ti abbraccio e ti sono vicina,
    auguri per tutto.
    Marina

    RispondiElimina
  114. mia carissima e dolcissima ely ben tornata spero che tu possa risolvere tutto al più presto già aver potuto leggere un tuo racconto è una gioia immensa ti abbraccio con infinito affetto.....tvbt...

    RispondiElimina
  115. Tesoro dolce, come sempre le tue storie mi colpiscono al cuore e mi fanno cadere qualche lacrimuccia. Mi hai fatto pensare a quanti animali ci sono in gabbia, soli e spaventati, bisognosi di affetto e che niente di male hanno fatto alla vita per meritare in cambio solo una fredda cella. Hanno bisogno d'amore, ma anche noi abbiamo bisogno del loro amore... perché questi esseri nonostante tutto il male che l'uomo possa fare solo sono sempre capaci di dare fiducia e amore.
    Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  116. Ti leggo adesso con una stretta al cuore per non averlo fatto prima. Tesoro, mi manchi! Come stai? Prenditi cura di te, noi ti aspettiamo sempre.

    RispondiElimina
  117. Sono tornata a leggerti con vero immenso piacere invitante anche il gelato oltre al racconto

    RispondiElimina
  118. Bentornata Ely, che bello rileggerti e poter ammirare i tuoi capolavori...ma dove sei finita? Spero tu stia bene tesoro! Bacio grande

    RispondiElimina
  119. Ciaoooooo Ely!!!!! Un bacione!!

    RispondiElimina
  120. Ciao mia carissima Ely,
    è passata un'eternità dall'ultima volta che ci siamo fatte visita.... mi mancavi devo ammettere.
    E' bello ritrovarti, e ogni volta che vengo a trovarti rimango incantata dalle tue creazioni e dalle tue parole!
    Spero di ritrovarti presto.
    Un abbraccio grande ed un bacione.
    Ciao tesoro.....

    RispondiElimina
  121. Ci manchi tanto anche tu..sia per le bellissime e particolari ricette,sia per le meraviglie che ci fa leggere..ti mando un abbraccio sperando che le cose vadano meglio..a presto carissima!!

    RispondiElimina
  122. ma tesoro bello grazieeeeee è una ricetta fantastica , in questi giorni ho proprio voglia di gelato ed ho comprato quello valsoia, ma questa ricetta me la copio subito subito, ancora grazie davvero, sei grande !
    un abbraccione cara e fatti sentire , tienimi aggiornata. anche io passo poco tempo sul blog, ne ho poco , ho tanto da fare.

    RispondiElimina
  123. Complimenti per questa fantastica golosità!!!! Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  124. Il tuo ritorno mi riempie di gioia! :-) Se non puoi dire il motivo non importa...io ti dico che... mi sei mancata! Ora mi ritorni con questo meraviglioso racconto e questa fantastica ricetta...BENTORNATA! Le mie braccia ti accolgono in un grande abbraccio!!!

    RispondiElimina
  125. anima bella finalmente ti leggo! intanto ti abbraccio forte, con affetto sincero.
    Passo in ritardo perchè anch'io ho avuto un periodo un pò tirato ma credi che ero molto in pensiero per te, Già al raduno a Roma chiedevo di te a chiunque potesse darmi una tua notizia, ma il silenzio che ognuna portava mi ha fatto preoccupare molto. Spero con tutto il cuore che ritorni la luce che meriti, quella serenità che ti spetta e che un angelo ti aiuti a superare il momento difficile che continua a metterti alla prova. Non importa se non riesci a passare nei nostri blog, ci basta una tua nota anche piccola qui nel tuo blog, anche solo un ciao ma non lasciarci più così in ansia, tu sei troppo importante per tutte noi e credo di poter parlare davvero per tutte!
    Ti voglio bene bambina, ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  126. dolcissima stella, che bello rileggerti.
    Ti mando tanti bacini e ti abbraccio stretta stretta.

    RispondiElimina
  127. Ely mi dispiace per il momento critico che stai passando spero che passi tutto ed in fretta, riguardati prendi tutto il tempo che ti serve e torna alla carica più forte di prima.
    Non conoscevo il latte chufa e cañihua mi incuriosiscono i sapori ed il tuo gelato è sicuramente goloso!!! Bacio e ti abbraccio forte
    http://mieleevaniglia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  128. mamma mia che gelato particolare hai preparato! Sei straordinaria, come i tuoi racconti!:-) ma dove troverò questi ingredienti per prepararlo a mia volta???? intanto me lo mangio con gli occhi! un abbraccio grande cara, e spero di rileggerti presto!:-)

    RispondiElimina
  129. mi gusto con gli occhi il tuo gelato e ti mando un fortissimo abbraccio.......
    grazie per tutto...lo sai vero?!
    Ti penso tanto.

    RispondiElimina
  130. tu lo sai.. che se vuoi.. io ci sono..
    per qualsiasi cosa..
    lo sai vero?
    il gelato è stupendo, un idea geniale e speciale come te..
    ti abbraccio.. ma forte però!

    RispondiElimina
  131. carissima Ely, mi dispiace che stai attraversando un periodo no, spero di cuore che possa trovare presto la serenità io son qui che aspetto le tue nuove ricette ma non solo , mi mancano molto le tue parole che ogni volta mi hanno incoraggiato , grazie cara a presto

    RispondiElimina
  132. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  133. Mi dispiace di questo tuo momentaccio, ma spero che passi presto e che come è successo a me in passato, ti serva per rendere migliore la tua vita, anche se dei momenti brutti si farebbe volentieri a meno. Io vedo sempre il bicchiere mezzo pieno e penso che se qualcosa succede non accade mai per caso, ma c'è sempre un perchè che alla fine ce lo farà capire. ti abbraccio forte forte-

    Bella questa ricetta che mi ha fatto conoscere due ingredienti che ignoravo :-)

    RispondiElimina
  134. Bentornata Ely! Eh si ci sei mancata tanto, spero che ritorni la serenità al più presto nella tua vita.
    Il tuo gelato è delizioso, torna presto con altre ricette golose.

    Un abbraccio affettuoso...

    A presto cara amica!

    RispondiElimina
  135. Passo per lasciarti un abbraccio e un incoraggiamento affinchè tutto possa risolversi presto!!
    Sai Ely, si sente tantissimo la tua mancanza!!
    Un bacio enorme e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  136. bentornata e grazie della storia molto interessante

    RispondiElimina
  137. Spero che questo momento no passi in fretta...
    e tu possa ritrovare un po' di serenità!!!
    Come sempre quando passo da te imparo sempre un sacco di cosine nuove!!!
    Fantastico questo gelato...
    Ti aspettiamo....

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  138. tesoro sai non mi sono dimenticata di te...ma sono stata davvero tanto impicciata con questo virus alla gola che ancora non mi da tregua... e poi quando vengo da te trovo questo gelato favoloso! ma quanto sei brava, caspita mi sorprendi sempreeeeeee bravissima!!!! :) ♥

    RispondiElimina
  139. Cara Ely, quanta verità e bellezza in questa storia e quanta capacità di leggere oltre le apparenze.
    Sai quanto ti sono vicina, grazie a te per la tua preziosa presenza al mio fianco che mi ha illuminato come una fiammella nella notte più buia, ora è marttino, e i fantasmi della notte sono svaniti, ma senza quella fiammella sarebbe stato tutto più difficile.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  140. Ely, resto in attesa del tuo ritorno, augurandomi con tutto il cuore che questo avvenga prestissimo. Spero che la tranquillità e la serenità a cui aneli, sia già arrivata nella tua vita, intanto, ti abbraccio stretta stretta! :*

    RispondiElimina
  141. tesoro, mi manchi tantissimo! che meravigli questo gelato e queste foto, riesci sempre a creare capolavori!

    RispondiElimina
  142. Ely, passo per lasciarti un saluto veloce e un abbraccio!

    RispondiElimina
  143. Cara Ely, sono ripassata a farti un saluto nella speranza che Tu stia meglio.
    Un abbraccio forte
    Antonella

    RispondiElimina
  144. ciao mia cara e dolcissima amica volevo solo farti sentire il mio affetto....un abbraccio...

    RispondiElimina
  145. Un bacione tesoro, volevo mandarti un abbraccio forte forte e dirti che ci manchi Ely...

    RispondiElimina
  146. ciao Ely, scusa ma mi son persa qualcosa... spero comunque che le cose per te vadano per il verso giusto. un abbraccio

    RispondiElimina
  147. ma che meraviglia! *.* sarà stato un concentrato di gusto
    baci
    Gialla

    RispondiElimina
  148. Carissima Ely, vedo che sei ancora lontana, ma spero con tutto il cuore che tutto si stia volgendo al meglio. Ti abbraccio, ti aspettiamo!

    RispondiElimina
  149. ciao Ely , mi fa piacere ritrovarti e mi spiace tantissimo per i tuoi problemi.

    Il tuo racconto è bello e toccante, pieno di sentimento ed amore...

    Ti abbraccio forte.

    A presto tesoro.

    PS: Complimenti per la ricetta.

    RispondiElimina
  150. Elyyy che bello rileggerti!!! mi sei mancata un sacco sai?? voglio dirti che, anche se non fisicamente, ti sono sempre vicina, ti abbraccio forte forte e ti manco un bacione! ah, il gelato è super!!!!

    RispondiElimina
  151. Il mio abbraccio per te, stamattina. Con tanto affetto <3 <3

    RispondiElimina
  152. Ely cara, passo per lasciarti un grosso bacio e un abbraccio e per dirti che mi mancano terribilmente le tue parole affettuose e la tua dolcezza infinita!!
    Spero di poteri risentire presto!!
    Ovunque sei, sappi che ti sono vicina!!
    Ti voglio tanto bene
    Carmen

    RispondiElimina
  153. Ely, tesoro buongiorno, è un bel pezzetto che non ci si sente e mi sei venuta in mente, così sono passata dal tuo blog per un slauto. Spero che vada tutto bene.
    Un grande bacio!

    RispondiElimina
  154. Posso lasciarti un abbraccio strettissimo??
    Tesoro un bacio grande, ti voglio tanto bene!!!
    Lorena

    RispondiElimina
  155. Da quanto tempo non passavo a trovarti! Il lavoro mi ha assorbito totalmente facendomi trascurare sia il mio blog sia i blog delle amiche... Vedo però che anche tu manchi da qualche settimana! Tutto bene, spero! Un abbraccio affettuoso sperando di risentirti prestissimo ;-)

    RispondiElimina
  156. Ciao Ely, ti abbraccio forte e spero che tutto il negativo voli via al più presto. Noi ti aspettiamo sempre a braccia aperte, quando e come potrai, non importa, la cosa prioritaria è che tu stia meglio e ciò che ti preoccupa si risolva al più presto.
    Un abbraccio.
    alice

    RispondiElimina
  157. ciaoooooo sorellona,è stato un periodo cosi pieno,ti penso sempre e ricordati che ti voglio un mondo di bene...abbraccione sincero dalla tua sorellona <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3

    RispondiElimina
  158. Che bello da guardare

    http://www.cultureandtrend.com/

    RispondiElimina
  159. Dolcissima, cara Ely, ti "conosco" da poco eppure le tue parole mi toccano sempre in modo speciale. Spero con tutto il cuore che la primavera arrivi ad addolcirti le giornate ora piene. Mi auguro sinceramente che tu non abbia a che fare con nulla che ti angosci. Periodi di lontananza forzata dal blog io ne vivo spesso purtroppo e so cosa vuol dire avere il pensiero che corre alle tante persone che non possiamo raggiungere, anche se solo tramite il blog.
    Ti mando un caro abbraccio, sperando di leggere presto che tutto si è risolto per il meglio!

    RispondiElimina
  160. Stavo per andare a letto, poi, un pensiero mi ha attraversato la mente...ho pensato a te....buonanotte, Ely <3

    RispondiElimina
  161. io ti aspetto eh! E pare che molte siano qui a fare la fila...qualsiasi cosa tu stia affrontando..vedi? non sei sola..forza ely

    RispondiElimina
  162. Ciao! Sono passata per vedere se c'eri...e anche se è passato un po' di tempo ci sei...e questo già mi fa piacere. Spero vada un po' meglio...intanto ti abbraccio cri

    RispondiElimina
  163. io devo farti i complimenti, una ricetta più buona dell'altra!

    RispondiElimina