martedì 18 giugno 2013

Un bicchiere di cielo per un anno con voi!

Restava chino il piccolo fiore, imperlato di un cristallino pianto di nuvola.
Dondolava lento il viso, affranto e gocciolante di pioggia, abbandonandosi al lieve alito del vento: sottile come una tela di ragno, fragile come un sogno all'alba.
Dopo il lungo temporale, puri gioielli pendevano dalle foglie e dai rami, accarezzando in liquide gocce gli steli nell'erba; un intenso profumo silvestre saliva dal soffice terreno brunito: nell'attimo di quiete dopo il fragore dei tuoni, pochi raggi dorati illuminavano di chiara luce i contorni di un silente mondo segreto, destandolo da un grigio torpore.
Ma il piccolo cuore restava nell'ombra, curvo su una pozza colma d’acqua e di lucida tristezza, assetato di vita e incapace di viverla. Privo di forza e impedito a mostrarne.
Sentì che il suo stelo ormai stanco si sarebbe presto spezzato e si abbandonò alla pesantezza di quelle gocce che impregnavano zuppe il suo viso. 
Eppure, un fulmineo riverbero nella pozza scosse i pensieri su quel cupo destino.
<Quanto tempo impiegherai, ancora?> sussurrò leggiadra una candida farfalla <Quanti istanti passeranno prima che tu ti rifletta realmente, in questo specchio di lacrime?>
E la gracile corolla sollevò con lentezza suoi petali, fissandola con tenero stupore.
<Solleva il capo, esile creatura. Attingi con fiducia alla forza insita universalmente nel cuore; abbi speranza, coraggio e pazienza davanti alle tempeste della vita. Non dubitare mai della grandezza della tua anima, non considerarti mai un’ombra nel mondo. Come puoi apprezzare la bellezza se non hai mai conosciuto nulla di sgraziato? Come puoi comprendere la gioia se non hai mai percepito cosa significa il dolore?> soffiò lieve in un battito d’ali, sorridendo alle carezze del vento.
<Non esiste speranza senza sofferenza, non esiste il valore senza la sconfitta> continuò, danzandogli attorno con gesti leggiadri. 
Il fiore, confuso, cercò a lungo di seguirla con lo sguardo; poi, inaspettatamente, la creatura dalle ali bianche si posò sui suoi gialli stami e lo baciò: <Non ti accorgi della vera meraviglia che mostrano le pozze dopo i grandi temporali? Non comprendi l’incanto che comunicano all'anima? Esse sono lo specchio del cielo. Ed è questa la grande verità: dopo ogni tempesta, la volta celeste splende più fiera e più forte di prima, poiché è solo riflettendosi nel suo dolore che si rende conto dell’immensità del suo essere. E’ solo specchiandosi nelle sue lacrime che percepisce quanto puro e valoroso è il suo eterno cuore turchese>.



Un bicchiere di cielo, per brindare dolcemente con voi. Un po’ di celeste, un po' di candore di nuvola; un frammento di immensità, per ricordarvi che il dolore e la tristezza non sono che ‘specchi’, in grado di comunicarvi quanto in realtà possiate essere grandi di fronte alle piccolezze del mondo. Nessun dolore o sofferenza, nessuna difficoltà o sfiducia potrà mai relegarvi ad essere ‘ombre’ dell’esistenza, quando è solo grazie agli ostacoli della vita che abbiamo la possibilità di scoprire davvero chi siamo e di cosa siamo capaci; perché è solo quando cadiamo che impariamo a rialzarci, scoprendo le nostre potenzialità nel farlo.
Un bicchiere di cielo e di sogni, insieme a voi. Per voi.
Per augurarvi un nuovo sogno e uno vecchio realizzato, ad ogni sorso di eterno turchese.

Bicchierini alla panna di cocco, latte di riso e Curaçao blu
(ricetta priva di lattosio e di glutine)

Per lo strato bianco
100 ml di panna di cocco (Isola Bio)
100 ml di latte di riso al cocco (Isola Bio Caprice)
1 cucchiaino di agar agar in polvere (Rapunzel, o 2 fogli di gelatina alimentare)
20 gr zucchero

Per lo strato celeste
100 ml di panna di cocco (Isola Bio)
100 ml di latte di riso al cocco (Isola Bio Caprice)
1 cucchiaino di agar agar in polvere (Rapunzel, o 2 fogli di gelatina alimentare)
20 gr di zucchero
1 cucchiaio abbondante di liquore Curaçao blu (Bols, senza glutine)

Per la gelatina
100 ml di Curaçao blu (Bols, senza glutine)
10 gr di zucchero
½ cucchiaino di agar agar in polvere (Rapunzel, o 1 foglio di gelatina alimentare)

125 ml di panna da montare (Accadì, senza lattosio)
1 cucchiaino di zucchero

Preparare lo strato bianco portando quasi ad ebollizione il latte di riso al cocco, la panna di cocco e lo zucchero. Aggiungere il cucchiaino di agar agar (o la gelatina alimentare tenuta in ammollo in acqua fredda per dieci minuti). Versare in bicchierini da dessert e lasciare raffreddare in freezer ca. 15 min. Nel frattempo preparare la parte celeste: come per quella bianca, portare quasi ad ebollizione il latte di riso al cocco, la panna di cocco e lo zucchero, aggiungendo un cucchiaio abbondante di Curaçao blu. Infine, mescolare con il cucchiaino di agar agar (o sempre i fogli di gelatina lasciati prima in ammollo).
Togliere dal freezer i bicchierini e versare il composto azzurro, dopo che si sarà un poco raffreddato nel pentolino. Mettere nuovamente i bicchierini nel congelatore per ca. 15 min.
Preparare la gelatina scaldando il Curaçao blu con lo zucchero e aggiungendo l’agar agar, lasciarlo freddare un poco e versarlo come ultimo strato nei bicchierini.
Completare con ciuffetti di panna, montata con l’aiuto di un cucchiaino di zucchero per renderla più consistente e servite (se l’avete, potete spolverizzare con della polvere perlescente azzurrina, o con dei fiori di limone che doneranno al dessert una nota poetica).


Avrei voluto condividere con voi questa ricetta qualche giorno fa, ma proprio i tempi non me lo hanno permesso. Questo brindisi di cielo sarà dolce ancora di più, se penso che non c’è nulla di meglio per festeggiare il mio primo anno di blog insieme.  
Un anno, un lungo anno; tanto breve, a dire il vero. Pare talvolta che l’orologio abbia le ali, pare invece che qualche volta le perda: un po’ come tutti noi.
Quello che però conta è ben altro. 
Non importa se nel sereno o se nella più buia tempesta: per una volta non è stato solo tempo con me stessa, ma è stato un anno condiviso con cuori meravigliosi che hanno reso il mio bosco un luogo felice e luminoso, persino d’inverno; anche quando il mondo si è ritirato nel suo rigido sonno di neve, certi fiori non hanno smesso di sbocciare. Certi frutti non hanno mai cessato di maturare: si, quelli della vostra anima, del vostro amore, dei vostri guai e delle vostre lacrime. Soprattutto, quelli splendenti dei vostri sorrisi ritrovati. 
Della speranza e dell’amicizia vera.
Non sono nata per essere una gemma preziosa in mezzo ad una pietraia, per far sì che tutti la notino; non sono fragore, non sono rumore. Sono solo una piccola mora che cresce nascosta tra contorti e spinosi cespugli, nel silenzio placido di un raggio di sole; nella quiete delle gocce che pendono dalle dita delle foglie. Ma sono e sarò sempre qui per darvi tutto il mio cuore, con la purezza del cristallo e l’umiltà del grano; il vostro sorriso, il vostro affetto, sono tra le cose più preziose e belle che si possano chiedere. Quindi grazie, grazie di cuore: grazie a chiunque è passato di qui e ha riso; grazie a chiunque è passato di qui e ha pianto. Grazie a chi ha dipinto il suo nome in queste fronte e a chi invece è passato nell'ombra, per essere già altrove al mattino.
Grazie perché ciascuno di voi non è mai stato per me -ne mai sarà- un mero e semplice numero: piuttosto una splendida, commovente, delicata e unica realtà.
Vi voglio tanto bene, proprio tanto.
Intanto, nell'attesa di tornare da voi più stabilmente, vi invito alla prima grande festa del mio bosco.



Il presente giveaway non comporta alcuna violazione delle norme su concorsi a premi, poichè rientrante nella previsione di cui all'art. 6 lett. d) del DPR 430/2001.

Come partecipare? Semplicemente partecipate!
La festa inizia oggi, 18/06/2013 e termina il 10/07/2013 alle 23.59.
Non mi interessa che siate followers, non dovete certo diventarlo per forza: mi basta semplicemente che vi siate avvicinati a me e che mi vogliate almeno un poco di bene.  
Sentitevi liberi di partecipare con serenità, se ne avete voglia e soprattutto piacere. 
Non è richiesta alcuna ricetta per partecipare!
Potete anche non prelevare il banner se preferite, non preoccupatevi! :)
Scrivetemi solo un commento che indichi espressamente la vostra volontà di partecipare, unitamente al vostro recapito mail: sarà sufficiente.
Il vincitore, estratto tramite random generator, riceverà un piccolo pensiero.. con grande amicizia.

Vi abbraccio con affetto e.. spero di tornare presto da voi. 
Ci vorrà ancora un poco forse, ma cercherò di fare prima che posso!


----------

...ed eccoci all'aggiornamento delle partecipanti al Giveaway del bosco, che scade oggi a mezzanotte!
La lista è stata fatta sulla base di espressa volontà di partecipare e sulla base di chi ha fornito l'indirizzo mail: controllate, quindi! Se ho involontariamente dimenticato qualcuno o non ho inteso bene il vostro commento... fatemi sapere e sarete immediatamente aggiunte! 

1- Alice ed Ellen di Pane, amore e celiachia
2- Veronica di Veronica in cucina
3- Patty de Il castello di Patty Patty
4- Claretta di Clara Pasticcia
5- Mariangela di Cocomero rosso
6- Antonella de Il fantastico mondo di Antonella
7- Patrizia di Soul and Kitchen
8- Tiziana di Cuore di juta
9- Chiara di La voglia matta
10- Fede di Note di Cioccolato
11- Dana di Storie Golose
12- Mimma di Pasticci e pasticcini
13- Raffaella di Stregavera
14- Celeste di La cucina celeste
15- Licia di Fragole e Panna
16- Ombretta di In cucina con Ombretta
17- Greta de Il giardino delle Esperidi
18- Berry di Mirtilli e Lamponi
19- Bea di Viola di campagna
20- Rosetta di The romantic rose
21- Elisabetta di La casa sulla scogliera
22- Enrica di Vado... in cucina!
23- Lucrezia di Peanut in cookingland
24- Maria di En la cocina
25- Mary di Dafne's corner
26- Dany di Cucina, libri e gatti
27- Giovy di Le cose belle della vita
28- Isa di Isa magicomondo
29- Ely di Golose tentazioni
30- Dami di Dolci delizie di casa
31- Claudia di My Ricettarium
32- Ila di Non solo piccante
33- Sabrina di Sciccoserie
34- Pat de I dolci angeli di Pat
35- Vaty di A thai pianist
36- Lauretta di Zampette in pasta
37- Rosalba di Miele e Vaniglia
38- Ginger di L'omino di zenzero
39- Mari di Un tavolo per quattro
40- Eli de I sapori di Elisa
41- Tiziana di Cucinando e assaggiando
42- Vale de La ricetta che Vale
43- Sabi di Due bionde in cucina
44- Ale di My romantic creations
45- Marina di Unica come te
46- Lolle di La magia di un piccolo orto
47- Simo di Valzer di emozioni
48- Assunta di La cuoca dentro
49- Anto di Le passioni di Antonella
50- Serena di Verde pomodoro
51- Monica di Dolci gusti
52- Gabila di Pane dolce al cioccolato
53- Elisa di Arte in legno
54- Nelly di La cucina di Nelly
55- Carmen di Carmen cook
56- Sandra di Dolce Forno
57- Annina de I manicaretti di Annarè
58- Sandra di Indovina chi viene a cena
59- Fiore di Fiore crea
60- Isabel di Wolf's lair
61- Lina di Spadellatissima
62- Ilenia di Senti che profumino
63- Consuelo de I biscotti della zia
64- Betulla di Betulla
65- Roberta di Dal ricettario di Roberta
66- Vilma di Parole disperse tra luci e ombre
67- Cristiana di Beauf a la mode
68- Inco di Dolce e Hobby
69- Monique di La cucina di Monique
70- Lory di La cucina di mamma Loredana 
71- Claudia di La cucina tres jolie
72- Polpy di Piovono polpette
73- Valentina di Le cosine buone
74- Simo di A tutta cucina
75- Simona di Maga monella
76- Claudia di Tortino al cioccolato
77- Stefy di Formine e mattarello
78- Gio di Pasta e non solo
79- Dany di Daniela & Diocleziano
80- Martina di Lamponi e tulipani
81- Lieta de La buca delle fate
82- Paola di Cioccolato amaro
83- Simo di Amici allergici
84- Lory di Lory B. Bistrot
85- Ste di Maghella di casa
86- Lina di Oggi ti cucino così
87- Laura di Squisito
88- Silvia di Craft marmelade
89- Lale di Pappa Geniale
90- Micol di Les Fleurs de Micol
91- Mari e Fiorella di Belle di padella
92- Aria di Aria in cucina
93- Veronica di Peccati di dolcezza
94- Valeria e Co. del meraviglioso Casale Versa
95- Cinzia di L'appetito vien mangiando
96- Elisa di La maison de Elise
97- Serena di Melina, fatina pasticcina
98- Ale di Dolcemente inventando
99- Artemisia di Oggi cosa cucino?
100- Bea di Beatitudini culinarie
101- Nico di Agenda di Nico
102- Eli di Psiche e cannella
103- Simo di Tavola, arte e gusto
104- Cristina di Colazione da Cri (ti aggiungo direttamente perchè non è richiesto nulla per partecipare, cara!)
105- Elle di Limone e stracciatella
106- Tonia de Gli assaggi di Tonia
107- Laura di Semi di girasole
108- Monica di Sogni e sapori in cucina
109- Carolina di Quarto senso cafè
110- Serena di Indress me
111- Giuseppina di Profumo di timo
112- Sara di Maryanne: homemade, cultura e tradizione
113- Marinella (mi hai scritto per mail che non riuscivi a commentare, quindi ti aggiungo direttamente!)
114- Roberta di Facciamo che ero la cuoca
115- Nicol di Col kitchen and photos
116- Mari di Meri in cucina
117- Maria Grazia di Here comes the sun
118- Paola di Cucinando con Paola
119- Pippina di La cucina di Pippicalzina (non esistono regole più importanti di quelle dell'amicizia vera!) :)

...che dire: buona fortuna, amiche mie! E grazie di cuore a tutte coloro che mi hanno dedicato ugualmente una delizia preparata con le loro mani: mi ha fatto bene come se l'avessi assaggiata davvero, avete usato ingredienti che amo immensamente e questo mi ha fatto capire che avete proprio letto dentro di me! Benvenute invece alle nuove conoscenze: è un piacere avervi qui nel mio bosco. 
Siete dei veri tesori e vi ringrazio per la pazienza nell'attendermi. Vi abbraccio con affetto!