martedì 31 maggio 2016

I cilindretti agrumati di re Guglielmo

All'ingresso del giovane re Guglielmo la sala improvvisamente piombò nel silenzio.
Il timido brusio di voci smise di echeggiare tra le mura spesse e rocciose del castello, illuminate dalla luce soffusa che filtrava dolcemente dalle alte bifore all'imbrunire. 
Il sovrano, seguito da un servizievole e fedele accompagnatore, salì con fare solenne alcuni gradini in marmo bianco, per poi sedersi su un massiccio trono intarsiato posto al di là di un imponente arco a sesto acuto. Re Guglielmo osservò qualche istante la moltitudine di persone riunite dinanzi a lui e, estraendo uno scettro dorato da sotto un pesante mantello di velluto scuro, fece cenno ai presenti di accomodarsi.
La corte prese posto occupando alcune larghe panchine in pietra addossate alle pareti della stanza, sontuosamente decorata con raffinati arazzi e scene venatorie, attendendo così che il monarca profferisse parola.
<Fedeli amministratori e uomini di corte> esclamò il giovane Guglielmo rompendo il silenzio <Quest’oggi non vi ho riuniti per discutere questioni di guerre, bilanci o alleanze; non vi ho chiamati per decidere le sorti del mio regno. Essere re comporta responsabilità e obblighi inimmaginabili, nonché la possibilità di avere molti nemici a minaccia della mia incolumità: io devo sapere di chi mi posso davvero fidare. Rispondete, dunque: cosa significa per voi essere dei buoni amici?>
I nobili e i funzionari presenti si guardarono allora vicendevolmente, dubbiosi e stupiti per una simile richiesta. Qualcuno iniziò a riflettere, qualcuno a sospirare; qualcun altro taceva fissando il vuoto, cercando dentro di se la migliore risposta che potesse dare. Altri ancora non diedero troppo peso al quesito, nascondendosi tra le ombre dei presenti per evitare di essere interpellati. Guglielmo diede alla corte un po’ di tempo per riordinare le idee, mentre il suo buon accompagnatore si preoccupò di addolcire la sua attesa porgendogli un boccale colmo di latte di mandorla e miele, una delle bevande che il sovrano più amava.
<Nessuno sa rispondere?> domandò poi il monarca spazientito, poggiando il calice sul piccolo tavolino imbandito posto accanto al trono.
<Tu> continuò, additando un uomo curvo e molto magro, seduto al centro di una delle panchine di marmo chiaro <Vieni avanti, dimmi cosa è per te essermi amico>
Il nobile, titubante, si portò al centro della stanza e fece un profondo inchino.
<Mio re> proclamò con voce roca il tesoriere di corte <Io sono un buon amico perché mi curo dei vostri averi, li custodisco e li gestisco. Con me le vostre ricchezze sono al sicuro, le incremento così che voi possiate godere di una vita agiata. E se voi vivete nella ricchezza, ci vivo anche io>.
Così facendo, batté i tacchi e tornò a sedere. Si fece avanti allora un giovane uomo longilineo, dalla voce squillante.
<Mio re> disse l’araldo di palazzo <Io sono un buon amico perché vi introduco a coloro che chiedono udienza e vi annuncio ovunque desiderate recarvi, così che in ogni dove sappiano come accogliervi con gli onori che vi spettano. E se voi siete conosciuto, in vostro nome lo sono anche io.>
Guglielmo annuì e lo congedò, afferrando distratto una grossa e succosa arancia dal piatto della mensa regale, mentre a saltelli e volteggi un tozzo giocoliere si presentò al suo cospetto.
<Mio sovrano> ridacchiò il giullare <Io sono un buon amico perché mi preoccupo di farvi divertire tutto il giorno e tutta la notte. Suscito in voi l’allegria, la spensieratezza; vi mostro cosa siano la leggerezza e la follia. E se amate fare festa, sono ben lieto di intrattenermi con voi.>
Il saltimbanco si allontanò goffamente, inciampando e facendo perdere l’equilibrio ad un uomo barbuto alle sue spalle, suscitando l’ilarità dei presenti.
<Vostra maestà> balbettò imbarazzato il cantastorie, raccogliendo da terra le pergamene che fino a poco prima teneva tra le mani <Io vi sono amico perché tesso le vostre lodi in tutto il regno. E vi sostengo a tal punto persino descrivendovi nelle mie storie come un eroe, condottiero dalle grandi ed epiche gesta. Adularvi è il mio modo per sentirmi da voi apprezzato e amato. E se voi siete appagato, io sono fiero di immortalarvi per sempre nella memoria del popolo, poiché un giorno potrò dire di avervi conosciuto>.
Il sovrano ascoltò ogni singola parola, accarezzandosi pensoso la barba incolta. Osservò il menestrello mentre tornava a sedersi, lasciando la parola al serissimo e posato consigliere di corte.
<Mio re> esclamò il consulente personale di Guglielmo, schiarendosi aulicamente la voce <Io sono vostro amico poiché a me chiedete consiglio. Mi lusinga che voi vi fidiate del mio parere: è perciò mia premura compiacervi di rimando, dandovi ragione ad ogni bella idea o iniziativa intrapresa per il regno. E se vi aiuto a farvi sentire saggio, voi mi permettete di sentirmi particolarmente valido e considerato>.
Il giovane regnante attese che ogni nobile di corte esponesse la sua personale risposta alla domanda e infine ringraziò gli astanti. Inchino dopo inchino, la sala tornò infine ad essere muta. Lo sguardo di Guglielmo passò allora in rassegna uno per uno i volti presenti nel vasto salone, fino a che i suoi occhi non si posarono proprio sul suo silenzioso accompagnatore, intento a far portare via i vassoi fino a poco prima colmi di primizie siciliane.
<Messere> lo chiamò, facendo improvvisamente sussultare il fedele compagno, che si voltò sorpreso <Per te, invece, cosa significa essermi amico?>
Il ragazzo, titubante, si avvicinò lentamente al monarca e si inginocchiò accanto a lui, arrossendo timidamente. Con lo sguardo basso cercò più volte di parlare, senza riuscire a dire nulla.
<Vorrei potevi dire qualcosa> sussurrò poi con garbo <Eppure temo che non potrei essere all'altezza di nessuno dei vostri funzionari di corte. Io non sono un buon amico: non mi curo delle vostre ricchezze, né le amministro per voi; non annuncio a gran voce il vostro nome, risplendendo della vostra grandezza. Probabilmente non riesco a farvi divertire, coinvolgendovi in grandi feste e godendone con voi; non vi lodo continuamente di fronte a chiunque, né riferisco di voi cose non vere solo per adularvi o per entrare nelle vostre grazie: non ne sono capace perché io mi preoccupo voi, non di ciò che potreste essere. Non riesco neppure a darvi ragione quando avete torto e mi dispiaccio se per questo potrei offendervi, ma credo che il male sia male e ferirebbe anche un sovrano. Perciò perdonatemi se parlando vi ho deluso>.
L’accompagnatore sollevò il viso incontrando gli occhi verdi e acuti del monarca, che abbozzò contro ogni aspettativa un lieve sorriso. Guglielmo poggiò la mano sulla spalla del ragazzo e si alzò dal trono, rivolgendosi all'assemblea.
<Da quando ricordo d’aver avuto senno, ho imparato che c’è sempre un motivo per il quale qualcuno può starci accanto e c’è chi crede che questa ragione si possa chiamare amicizia. Eppure non v’è nulla di più sbagliato. L’amicizia non si identifica mai con una ragione che possa permetterle d’esistere: se esiste, esiste senza un perché. Lo fa gratuitamente come semplice forma d’amore. Essa non è la condivisione della ricchezza o della fama di qualcuno, finché dura la gloria. Non è lodare affinché qualcuno ci lodi di rimando. Non è una grazia elargita nella speranza di riceverne un’altra in cambio. Amicizia è verità, e come essa può talvolta fare male senza uccidere mai; fa gioire della gloria di un altro come fosse la propria. Amicizia è avere qualcosa da dare, non cercare qualcosa da ricevere.>
Il sovrano si voltò nuovamente verso il suo accompagnatore, invitandolo ad alzarsi. 
Strinse le sue mani con gratitudine, sorridendo ad un volto incredulo ma felice: <Non esiste tristezza per la perdita di coloro che ritenevo falsamente amici, ora che accanto ne ho scoperto uno genuino. Non hai motivo di starmi vicino, non ho nulla che a te interessa , sebbene io sia un grande re: eppure sei qui, perché la sola ragione che ci lega è l’autentico affetto. E in questo ‘niente’, il ‘tutto’ ha il tuo nome, amico mio>.





Cilindretti agrumati al sorgo e riso integrale con pasta di zenzero candito, mandorle e miele
(senza glutine, senza lattosio)*

*controllate ovviamente che gli ingredienti che acquistate siano certificati!

Per la frolla
80 g di farina di riso
50 g di farina di riso integrale
20 g di fecola di patate
20 g di farina di sorgo integrale
40 g di zucchero a velo
50 g di burro delattosato
½ cucchiaino di cannella in polvere
½ cucchiaino di lievito vanigliato
1 uovo
1 pizzico di sale

Per il ripieno
50 g di mandorle non spellate
40 g di zenzero candito
1 cucchiaino di miele millefiori
1 cucchiaino di scorze di arancia fresche
1 cucchiaino di scorze di limone fresche
1 cucchiaino di succo di limone
1 cucchiaino di succo d’arancia
1 cucchiaino di aroma naturale di fiori d’arancio
½ cucchiaino di cannella in polvere

Preparate il ripieno dei cilindretti tritando in un mixer le mandorle con la pellicina, lo zenzero candito, il miele, le scorze di arancia e di limone, la cannella, il succo di arancia, il succo di limone e l’aroma naturale di fiori d’arancio, fino a che non avrete ottenuto un composto piuttosto pastoso.
Tenete il ripieno in una scodella a parte, mentre preparerete la frolla.
Mettete nella scodella della planetaria le farine, il lievito, la cannella, lo zucchero a velo, il sale e il burro delattosato freddo a pezzetti. Azionate l’impastatrice e, quando le farine avranno assorbito bene il burro, aggiungete l’uovo. Quando la frolla sarà pronta, lasciatela riposare in frigorifero per circa 30 minuti, coperta da pellicola da cucina.
Passato il tempo d’attesa, stendete la frolla in un rettangolo dal lato corto di ca. 10 cm, ad uno spessore di ca. 3 mm. Mettete nuovamente in frigorifero l’impasto appena steso, per un’altra mezz'ora. Inumiditevi leggermente le mani e create con il ripieno allo zenzero un filoncino di ca. 1 cm di diametro. Adagiate il filoncino sulla pasta frolla stesa e avvolgetelo per bene in essa. A questo punto tagliate il rotolo che avrete ottenuto in pezzetti di 5 o 6 cm di lunghezza, decorando la superficie con l’aiuto di una bocchetta a stella da sac-a-poche.
Lasciate i cilindretti in frigorifero mentre accenderete il forno a 170°C. Una volta che quest’ultimo avrà raggiunto la temperatura, infornate i biscotti per ca. 10/12 minuti, fino a quando saranno lievemente dorati.
Sfornate e lasciate raffreddare prima di gustare, rigorosamente in compagnia di un buon amico!




 < [...] Amicizia è verità, e come essa può talvolta fare male senza uccidere mai; fa gioire della gloria di un altro come fosse la propria. Amicizia è avere qualcosa da dare, non cercare qualcosa da ricevere. [...] E in questo ‘niente’, il ‘tutto’ ha il tuo nome, amico mio>.

...ed è così. Non posso che dedicare in special modo questa ricetta alla mia dolcissima chef Mimma. E' lei che mi ha regalato tanti profumati limoni e tante succosissime arance, direttamente dalla Sicilia, con le quali ho potuto creare questi cilindretti agli agrumi. Grazie, amica mia, per essere nella mia vita come solo tu sai fare; grazie perché ci sei, come un sole, a scaldare le giornate più buie! Sei unica e ti auguro tutto il bene più vero che si possa desiderare nella vita. Ti voglio bene!

E auguro tanto bene anche a tutti coloro che in questo momento hanno bisogno di credere nell'amicizia: tante volte capita di restare delusi, di avere a che fare con persone che sembrano volere tutto da noi senza restituire niente; capita di essere messi in un angolo solo perché osiamo essere noi stessi, diversi da quello che gli altri si aspettano da noi. 
Diamo tutto e sembra non essere mai abbastanza. Tanti dicono di capirci, di starci accanto, ma quando si tratta di dover perdonare, di dover comprendere debolezze e sofferenze, ci troviamo soli. Già, perché chi ama davvero sa di non essere perfetto. Chiede solo d'essere accettato per ciò che di vero può donare. 
Amicizia non è la quantità di tempo che si passa insieme: è come lo si passa, anche se fossero secondi in un mare di eternità. Amicizia non è la quantità di parole con cui ci si copre, ma qualità di queste; è anche silenzio, lontananza, però condita da fiducia. Chi ti ama non ti mette in dubbio mai, nemmeno quando hai palesemente torto o quando non ti parla da anni. Amicizia è un tesoro che dovete portare con voi, quando dite a qualcuno che terrete il suo cuore in mano. Non lasciate che nessuno vi dica che non siete buoni amici solo perché non vi hanno realmente compreso o accettato: ognuno di noi poi fa i conti con se stesso.
Non travisate mai, pertanto, il termine 'amicizia'. Questa ha un valore: potreste addirittura contare in tutta una vita i veri amici sulle dita di una mano. Ma quello che più conta è che non dovete disperare. Credete in questo bellissimo sentimento: siate voi stessi gli amici che vorreste avere accanto. Se ciascuno di noi trattasse gli altri con il rispetto che chiede per se stesso.. questo mondo sarebbe certamente pieno di amicizia vera ed amore. 

p.s. Lo so, gli agrumi non sono proprio di stagione ma.. questo la dice lunga sul tempo che ho avuto per condividere questi dolcini con voi. Meglio tardi che mai, no? 

Vi ringrazio di essere qui con me, sempre. 
Un abbraccio grandissimo!


123 commenti:

  1. Tesoroooooo!!!! Che meraviglia hai creato!!! Non solo questi dolcetti profumati, affascinanti e gratificanti ma una bellissima storia sul significato dell'amicizia. Concordo con te su tutto...non è il tempo ne' il luogo che determina un sentimento vero e coinvolgente cone l'amicizia ma è il cuore e la testa che utilizziamo per coltivarla. Sono felice di essere stata la tua musa ispiratrice regalandoti un pò della mia Terra!! Tvb e il tuo cuore e ka tua testa ti regaleranno tanta vera amicizia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro mio! Come non dedicarti questa storia? Tu sei veramente un dono inestimabile e il tuo cuore è così grande da contenere tutto il sole della tua terra! <3 Finalmente ce l'ho fatta a postare qualcosa, ci tenevo tantissimo anche perchè i tuoi agrumi erano davvero favolosi. Mai assaggiati di così saporiti e profumati! Grazie di TE, davvero, per la tua preziosa presenza tutti i giorni. Il tuo cuore lo tengo al sicuro e voglio davvero la tua gioia più profonda!! TVTTTB!

      Elimina
  2. Una storia bellissima, una di quelle che solo tu sai raccontare con il tuo consueto garbo e dolcezza, che ci insegna cosa sia o cosa debba essere la vera amicizia...E che dire di questi cilindretti agrumati? Non sono solo belli a vedersi, ma anche deliziosi! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara sei.. sempre un tesoro. Grazie infinite per le tue parole. <3 Credo che nessuno sia perfetto ma anche l'amicizia autentica in fondo non lo è. Eppure lo diventa, quando due persone si amano nelle loro imperfezioni: i difetti diventano colore, unicità. E allora si è amici davvero. Ti aspetto per una biscottata insieme, stella? Un abbraccio pieno d'affetto! :)

      Elimina
  3. che meraviglioso aneddoto...
    Bellissimi anche i cilindretti, il ripieno è davvero un'esplosione di sapori e profumi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paoletta! Anche il tuo piatto di oggi è veramente fantastico! <3 Quasi quasi.. correrei da te per cena! :) <3

      Elimina
  4. Ciao Ely carissima!!! Una storia dal significato profondo che arricchisce e fa molto riflettere. L'amicizia vera è preziosa, un sentimento raro di questi tempi, tanti valori si perdono per strada e l'autenticità svanisce nel nulla. Ogni rapporto si basa sulla reciprocità, la fiducia è indispensabile, continuare a crederci malgrado tutto...
    Il profumo agrumato dei cilindretti sarà irresistibile!!! La forma è graziosissima, merito delle tue manine fatate. ;)
    Un abbraccio grande!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credici, tesoro. Credici. Perchè quando siamo i primi a credere in qualcosa.. questa esiste, automaticamente. <3 Non è facile oggi trovare affetto disinteressato, ma le persone non sanno cosa si perdono. Tutti cercano 'un amico su misura', dimenticando che la misura non esiste quando si parla di cose spontanee e vere. Sei una stella e.. se porto due biscottini, posso assaggiare i tuoi fantastici choco ice?? :P Un abbraccio immenso!

      Elimina
  5. Ely,che bello rileggere i tuoi racconti!!
    Sai sempre come toccare il cuore e il tema che hai trattato, quello dell'amicizia lo ho toccato in modo profondo!
    Credo molto nell'amicizia e anche se di fregature ne ho avute tante, continuo comunque a crederci!
    So di non essere troppo presente ma tu lo sai che è solo per paura di essere invadente però ciò non toglie che tu sia costantemente nei miei pensieri!
    Sei una amica vera, sensibile e ricca di sentimenti!
    Ti voglio un bene dell'anima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmen, tesorina.. lo sai che te ne voglio immensamente anche io..! E non preoccuparti, non è vero che non sei presente. Tu sei nel mio cuore e non ti allontani un attimo! Non è importante quanto la vita sia frenetica, del resto nemmeno io ci sono come vorrei: l'importante è sapere che ci si vuole bene e che si può sempre contare su chi si ama. Io sono qui, sempre.. e ci sarò in ogni momento, con lo stesso amore e la stessa sincerità! <3 Verrà il bel tempo anche per il nostro cuore, amica.. verrà! TVB

      Elimina
  6. che storia bellissima O_O e vogliamo parlare dei cilindretti? semplicemente magnifici!!! complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fede grazie! <3 Ma magnifica oggi è quella torta che hai fatto, da lasciare senza fiato! :D Mitica tuuuuu!

      Elimina
  7. Ely con te mi ripeto sempre , una bella storia da leggere tutto d'un fiato e una fantastica ricetta. Prendo uno dei tuoi cilindretti agrumati e ti invio un grande abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dani, sono onorata che tu ne prenda uno. E l'abbraccio lo ricambio con affetto, sentito. Tu meriti le cose più dolci e buone.. e non smetto mai di desiderarle per te. <3 Un bacione, grande grande

      Elimina
  8. Mentre assaggio uno dei tuoi splendidi e deliziosi cilindretti, ti abbraccio forte cara amica. L'amicizia è uno di quei sentimenti che, se vero, va vissuta con gioia
    Bacioni Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale <3 Tu sei una gioia, perchè autentica e vera come questo sentimento chiamato 'amicizia'. Hai un mondo dentro che è immenso.. e sono felice di averti nella mia vita! Un bacione grosso!

      Elimina
  9. CHE BELLA DICHIARAZIONE, L'AMICIZIA E' DAVVERO IMPORTANTE E TU CE LO STAI DIMOSTRANDO!!!SEI TENERISSIMA!!!QUANTO VORREI ESSERE LI' CON TE A GUSTARMI QUESTI DELIZIOSI PASTICCINI, NE HAI ANCORA PER ME, VERO????BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ne ho ancora??? Oh tesorina, li ho tenuti da parte proprio per te!! <3 Sei troppo cara, io sono imperfetta come tutti.. ma ogni giorno ci metto cuore e sincerità perchè voglio dare agli altri ciò che a me manca o è mancato <3 Sei speciale, Sabry. Grazie di esserci, te lo dico con tanto bene <3

      Elimina
  10. Arriva profumo intenso di agrumi e ventate di sagge riflessioni. Ci si perde nei tuoi racconti, tanto dettagliati, ricchi di minuziose descrizioni, tanto da viverli in prima persona. E quindi leggi e sai che arrivera'una morale, per nulla scontata, ma raccontata con così tanta delicatezza ed emozione.
    Tu saresti un'amica con A maiuscola, tu che non giudichi mai, tu tanto generosa, tu che meriti solo il meglio.
    I tuoi cilindretti sono di una perfezione unica, così curati come solo tu sai fare, fatina mia! 💗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angioletto dagli occhi celesti.. mi commuovi. Io ci provo, non sento di meritare queste belle parole ma credimi.. ti ringrazio perché ci sei, perché mi sei accanto, perché da quando ti conosco hai fatto sbocciare un fiore nel mio giardino.. un fiore che non conosce inverno ma solo estate e raggi di sole. Bagno d'amore quel bocciolo chiedendo al cielo di renderti tutto l'affetto che mi dai. Voglio la tua felicità come la mia.. <3 E un giorno spero di stringerti forte forte!

      Elimina
  11. Che splendida storia sull'amicizia, un racconto avvincente, che solo tu con la grande capacità che hai con le parole, potevi rendere così profondo e veritiero ma con la leggerezza di un bel racconto, sicuramente vista l'emozione che trapela, è un sentimento che ti tocca molto, che vivi con gran forza e che trasmetti così bene che è ampiamente ricambiato.....
    Che dire dei tuoi cilindretti agrumati con tutto il profumo del sole di Sicilia se non che sono semplicemente fantastici!!!
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lauretta.. quando sei sola per tanto tempo e soffri, ti immagini come deve essere quel grande sentimento che ti è a lungo mancato. E quando lo senti forte dentro, non vuoi che manchi a nessuno. A volte il bene schiude boccioli, a volte giardini interi: ma l'importante è che viva, che porti sole e gioia! Tu sei un'anima splendida.. credimi. E ti ringrazio di esserci. Mando un biscottino a te e uno al tuo piccolo ometto, con un abbraccio grande come il cielo!! <3

      Elimina
  12. Vaya historia.
    Encantadísima de verte!!!!
    Un dulce ideal.
    Un saludito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Que dulce eres, Miju! Un abrazo y gracias, querida estrella!! <3 <3

      Elimina
  13. che significa essere un buon amico?...per me tu sei una buonissima amica!!!

    Bellissima la tua storia...come sempre, sono come una poesia le tue parole....sono d'accordo con te sai! una vera amicizia e molto potente, come una vera amore....un vero amico e sempre onesto....e non c'e distanza che possa separare una vera amicizia.

    complimenti per i cilidretti...sei davvero una artista in cucina!
    un bacione,

    Ivana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica dolce.. sei diventata bravissima anche con l'italiano! <3 Anche tu sei un'amica unica, speciale e preziosa.. ti voglio tanto tanto bene, veramente!! <3 Spero proprio di abbracciarti presto, allora :D La nostra amicizia è sicuro molto forte, vera, potente.. e anche se distanti, siamo sempre vicine! p.s. l'artista sei tu, in tutto tesoro!! Voglio vedere una tua mostra d'arte presto, eh?

      Elimina
    2. una mostra d'arte presto? forse:) chissa?
      grazie tesoro! tu sei una artista, credimi:)!!!
      ti voglio bene tesoro!
      un bacio:)

      Elimina
    3. Anche io ti voglio tanto tanto bene, amica mia! E aspetto la tua mostra! Sarò la prima in fila!!! <3 <3 <3

      Elimina
  14. Sei speciale...le storie, le ricette, le foto. Come già ti dissi le vedo raccolte in un libro devi assolutamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei tanto speciale anche tu.. credimi! <3 Grazie, dolcissima. Grazie davvero.. <3

      Elimina
  15. Ely che meraviglia i cilindretti... i pensieri di Re Guglielmo... l'altra sera parlavamo di amicizia e ho confessato quanto in questo momento io fossi un pò delusa dalle persone che consideravo amiche. Ma passerà anche questa volta. E' sempre meraviglioso passare dal tuo giardino... un bascio forte forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pattina.. lo so, tante volte si resta delusi.. e mi dispiace di questo. So cosa significa, purtroppo, ed è dura da accettare. Spero solo che le tue delusioni siano passeggere, fraintendimenti che potranno rafforzare i tuoi legami. Altrimenti, stellina, forse non sono mai state 'amicizie'. Sono qui, per qualsiasi sfogo o conforto. Credimi. TVB e qui sei la benvenuta!

      Elimina
  16. carissima,complimenti,mi lasci sempre senza parole,bravissima e grazie per la bella ricetta e il bel racconto,un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paoletta quanto sei dolce! Ma grazie, davvero! Mille bacioni a te e chissà, magari un giorno potrò gustare con te anche una delle tue prelibatezze, uniche e speciali quanto lo sei tu! <3

      Elimina
  17. They look so beautiful and I bet they taste just as great as they look.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks a lot, Angie! <3 You're really kind my friend!! A big hug and a kiss!

      Elimina
  18. Ricetta davvero deliziosa e un bel racconto sull'amicizia vera... bentornata carissima Elisa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amicaaa! Ciao stella! <3 Che bello trovarti.. sei sempre la rosa più bella del tuo meraviglioso giardino!

      Elimina
  19. Io so che passare di qui senza avere il tempo per fermarsi e leggere, nutrirsi delle tue parole e della tua bellezza è come andare al cinema per i titoli di coda. Mi perdonerai se non riesco a dedicarti, ora, il tempo che vorrei..... ma sono stata ammaliata dalla foto di questi biscotti e, leggendone gli ingredienti, ne sono rimasta del tutto conquistata. E non dirtelo sarebbe stato un vero peccato. Sei speciale, mia dolce anima, nel cuore e in quelle preziose manine.
    Ti stringo fortissimo a me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti, cara.. capisco bene. E poi, certe cose si percepiscono anche senza leggere, con il cuore! Sono contenta che questi biscottini ti siano piaciuti.. davvero! :) Grazie infinitamente, ricambio l'abbraccio strettissimo e ricorda che sei speciale anche tu <3 :)

      Elimina
  20. L'amicizia è rara e preziosa ...
    I dolcetti sono graziosissimi, mi aveva incuriosito il decoro, complimenti!
    Ok, scaldo l'acqua per il tè e virtualmente assaggio i pasticcini :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Ele.. purtroppo è così, ma quando si ha la fortuna di trovarla è meglio tenersela stretta! <3 :) Ci sto, aspetto che l'acqua sia pronta e.. aspetto te tesoro!! <3

      Elimina
  21. Lo que siembras cosecharás, por consiguiente al amigo hay que brindarle todo.
    Leche de almendras con miel es un buen acompañamiento para tus bocados.
    Espero que veas mis mandalas que están para comérselos...jejejej!
    http://siempreseraprimavera.blogspot.com.ar/2016/05/mandalas.html
    Besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Querida amiga!! <3 Un beso grande grande para ti tambien y.. voy a ver ahoraaaa!! ;D Eres estupenda!

      Elimina
  22. Ely, l' amicizia è una cosa così preziosa, così impalpabile ma allo stesso tempo così prorompente, così sottile a volte, fatta di niente ma fatta di tutto! E questi dolci sono qualcosa di favolso, il ripieno, ne sento il profumo, speziato, fresco, perfetto!!
    Un abbraccio tesoro, buona serata e buon tutto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvietta mia! Sì, hai proprio ragione.. e vorrei tanto fossi qui con me, sarebbe stupendo poter chiacchierare davanti a qualche dolcetto profumato. Io ci spero sempre, chissà.. <3 Sei un tesoro!

      Elimina
  23. Dear Ely, Sounds delicious with ginger and almonds. xo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cate! I'm so glad that you love ginger and almonds! <3 Thanks and a big hug sweetie!

      Elimina
  24. Ely che piacere leggerti nuovamente emozionarmi con i tuoi racconti che dicono grandi verità... l'amicizia è un bene prezioso che va coltivato e custodito con tanto amore.
    I toui dolcetti sono deliziosi uno tira l'altro.
    Ti abbraccio forte <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy il piacere è tutto mio nel trovarti qui.. è bellissimo sapere di averti accanto e ti regalerei volentieri un bel sacchetto di dolcini, con affetto sincero! <3 Un abbraccio di cuore, anima bella!

      Elimina
  25. l'amicizia sa essere preziosa anche più dell'amore, spesso volubile e temporaneo....Ho apprezzato ogni riga del tuo scritto e vorrei condividere quei cilindretti profumati con te, ti abbraccio forte !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiaretta quanto hai ragione.. è un sentimento così forte e indistruttibile, quando vero! <3 Le tue parole mi sono sempre care, tanto care.. e sarebbe stupendo poter mangiare insieme questi cilindretti. Un giorno voglio stringerti dal vivo, sei proprio speciale sai..? Un bacione grande!

      Elimina
  26. Risposte
    1. Lo sei tu, cara.. con quelle parole che sanno avvolgere il cuore e farlo innamorare! Grazie, un bacio enorme!! <3

      Elimina
  27. Eli che spettacolo questi cilindretti!! Sono la perfezione!
    Sull'amicizia hai scritto cose verissime. Cosa preziosissima che ci può salvare letteralmente. Ti mando un abbraccio strettissimo amica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Robyyyy! Oh grazie, non merito queste tue belle parole! Te ne offro uno molto volentieri.. con tanta amicizia, quella vera e sentita, stella! Un abbraccio immenso per te! <3

      Elimina
  28. sono meravigliosi cara! Sono perfetti e mi sembra di sentirne il profumo, che dire dell' amicizia? A me ha salvato la vita, ci credo fortemente e mi sento fortunata ad aver trovato persone speciali, e, seppur ci conosciamo solo virtualmente sono convinta davvero tu sia un' anima bella! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale, tesoro.. grazie infinite! <3 Sono contenta che tu abbia provato cosa significhi la vera amicizia.. e ti auguro di portarla con te una vita intera, con somma gioia! :) Sei un'anima stupenda anche tu, e un giorno chissà.. magari un abbraccio ce lo daremo dal vivo! :)

      Elimina
  29. Come sempre le tue parole sanno essere dolci e sagge allo stesso momento. L'amicizia è uno dei sentimenti e dei rapporti più importanti nella vita di una persona, ed è anche un legame così complesso e difficile da interpretare e da vivere che spesso viene preso alla leggera o con superficialità..dare senza aspettarsi niente in cambio, un lusso che non sempre è facile da trovare e se lo si trova è il tesoro più prezioso di sempre.
    Ti lascio un abbraccio sincero e ti rubo un cilindretto che profuma di Sicilia ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero.. Consu. Oggigiorno un lusso. La cosa bella però è che non ci si deve mai abbattere e bisogna credere all'amicizia vera.. perchè esiste, anche se rara. <3 <3 Tu sei un vero tesoro e.. ruba pure qualche cilindretto, sarebbe per me un piacere e un onore poterli dividere con te!! Un bacione grande come il tuo cuore!

      Elimina
  30. Risposte
    1. Lisa grazie! Sei così cara!! <3

      Elimina
  31. Cara Ely, ci hai raccontato una storia molto profonda, come profonda e preziosa è la vera amicizia, quella tanto rara quanto meravigliosa.
    Mi incantano i tuoi biscottini, sono davvero perfetti. Un abbraccio forte cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio immenso a te, stellina. <3 Grazie di cuore e ti aspetto per un thé insieme.. visto il tempo (almeno qui) siamo ancora in tempo per pensare a qualcosa di caldo e a qualche dolcetto con gli agrumi! :) Smmmuaccckkk!

      Elimina
  32. Se non è amicizia questa ... la sua nel mandarti gli splendidi agrumi dalla Sicilia. La tua a dedicargli questo articolo, pieno di amore e rispetto. Ci ho messo un pò a lasciare il mio commento ma solo perchè ho voltuo leggermi bene il tuo articolo, il tuo splendido racconto. Mi porti sempre con te, in posti magici, dove mi inviti a ragionare sulla realtà con racconti di altri tempi. Hai ragione, l'amicizia è un bene prezioso che si conta sulle dita di una mano per le persone. A volte credi di aver trovato un amico e invece poi ti rendi conto che è solo convenienza. Ma l'amicizia, come dici tu, è gioire della felicità dell'altro. Donare qualcosa di noi, senza chiedere niente in cambio. E tu mi doni sempre molto, ogni volta che ti incrocio, ogni volta che ti leggo. Amica mia dolcissima, spero tanto un giorno di potertelo dire guardandoti negli occhi: ti voglio bene, senza se e senza ma. Un bacio

    RispondiElimina
  33. Ecco, talmente presa da quello che hai scritto che mi sono dimenticata di commentare la ricetta. Stupenda! Hai fatto dei dolcetti perfetti, di sapore e di bellezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre così cara, dolce Terry. <3 Sì, l'amicizia è cosa rara.. come lo sei anche tu. Anche tu mi doni sempre tantissimo e ti voglio veramente bene anche io. <3 <3 Mi piacerebbe davvero incontrarti e.. sai, quando dicevamo di vederci per una delle tue splendide torte con Mimma...? Sarebbe fantastico, tesorina!! Sei speciale, grazie infinite di esserci e di esserci come solo tu sai fare! <3

      Elimina
  34. Ciao Ely, la delicatezza con la quale narri i tuoi bellissimi racconti si rispecchia in questi dolcetti profumati davvero meravigliosi da vedere e da gustare. Ti abbraccio cara, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabryyy <3 Grazie mille e ti abbraccio forte anche io! Tu sei sempre un mito con quelle manine e la tua creatività! <3 Un bacione!

      Elimina
  35. Questi dolcetti sono una vera poesia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, la poesia è averti qui <3 :)

      Elimina
  36. Che piacere rileggere i tuoi magnifici racconti sempre con una morale e sempre molto sentiti da te che metti amore e passione in tutto ciò che fai :) Ti ammiro lo sai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ammirazione (della quale, detto da te, sono realmente onorata!) è assolutamente reciproca, Lunetta <3 Sei uno splendore, non smetterò mai di dirtelo :)

      Elimina
  37. Golosissimi e tanto invitanti questi cilindretti.... bellissimo leggerti cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo per me averti qui, te lo dico davvero <3 Un bacino!

      Elimina
  38. No ma che meraviglia sono???? In più questo racconto??? Sei fantastica, complimenti!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Irene! L'anima fantastica sei tu, con le tue ricette sempre salutari, belle e originali!! :D Grazie stella!

      Elimina
  39. No vabbè, mi hai catapultato in un altro mondo...e poi quanto sono bellini questi cilindretti decorati? Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei troppo un tesoro! <3 Felice di portarti un pochino 'nel mio mondo'.. dove sei la benvenuta, con tanto affetto! :)

      Elimina
  40. Ciao cara Ely, non passavo dal tuo blog da un po' di tempo, non ti ho dimenticata, è il tempo che è sempre poco.
    Che bello leggerti, leggere i tuoi fantastici racconti, te l'ho sempre detto e lo ribadisco, questo tuo spazio è poesia, non solo per quello che scrivi ma anche per la cura delle foto che scatti.
    Deliziosi i cilindretti.

    Un bacio grande, a presto dolcissima Ely.

    Angelica

    RispondiElimina
  41. Dimenticavo...
    in questa ricetta c'è la mia Sicilia e sono felicissima di questo.

    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara! Che bello sentirti! Non preoccuparti, ti capisco benissimo.. purtroppo il tempo è sempre poco, ma le persone importanti restano nel cuore. Vorrei tanto offrirti uno di questi cilindretti, non sai quanto mi piacerebbe poterli dividere con te mentre mi racconti della tua bella terra! <3 Ti abbraccio con affetto! :)

      Elimina
  42. Certi che si meglio tardi che mai!!!! Questi biscottini sono Bellissimi un bacio dolcissima Elli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacio grosso a te, tenera Saretta! Vogliamo parlare della delizia unica che hai postato? <3 Chi la dimentica più? :)

      Elimina
  43. io adoro gli agrumi e nei dolci li uso spessissimo per fare cose deliziose...
    il tuo post, come sempre, è un qualcosa di molto pregevole a leggersi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, davvero! <3 Sono felice che ti piacciano gli agrumi, io non ne avevo mai assaggiati di così profumati :) Sono molto contenta che ti sia piaciuta anche la storia.. Che l'amicizia vera possa sempre essere parte della tua vita! <3

      Elimina
  44. Cara dolcissima Ely, posso dirti subito che mi sono innamorata di questi cilindretti??? Folgorata al primo sguardo, e siccome adoro le arance mi hai messo la voglia di andare in cucina anche a quest'ora tarda della notte!
    Sulla tua storia bellissima dell'amicizia, che dire in 45 anni della mia vita ne ho viste talmente tante che potrei scrivere un libro. Come dici però bisogna restar se stessi e nonostante le delusioni amare sempre al meglio che ci riesce.
    In questo periodo il mio motto è: Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    Faccio questo e ho smesso di preoccuparmi di cosa gli altri pensano, non mi importa più così tanto come un tempo. Forse sono diventata più egoista, ma la corazza si ispessisce con le ferite degli anni e la vita suggerisce percorsi nuovi... Era da tanto che non passavo di qui e ti ho già fatto una testa così ahahaha!
    Perdonami cara Ely è sempre bello leggerti e lasciarti le mie bricioline qui... TVB un abbraccio stretto Any

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Any... non scrivi mai troppo, anzi! E' un piacere leggerti, profonda e dolce come sei! <3 Tu sei proprio una delle cose belle rimaste a questo mondo.. non cambiare mai. E' vero, con tutte le cose che si provano, si vedono o si sentono a volte è difficile continuare a credere nelle cose vere e pure. Ma esistono.. e se vogliamo che continuino ad esistere vanno difese! <3 Una corazza spessa per proteggersi, imparando dal dolore.. una leggera veste di seta per donare, imparando dall'amore :) Tvb anche io... e ti aspetto! Un cilindretto a te.. un biscotto strabuono dei tuoi a me, tesoro!! :)

      Elimina
  45. Che buoni...profumano di agrumi! Sono dei biscotti speciali...come te!
    baci e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolce Nico! Mai quanto il tuo crumble profumatissimo <3 E' davvero qualcosa da provare.. :) Ti abbraccio con affetto!

      Elimina
  46. Cara sono tornata a farti visita! :-) Grazi per il tuo bel commento sul mio blog!Sei un tesoro!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei una tesorissima! Che cara.. mi fa piacere il tuo saluto, non sai quanto :) Un abbraccio Irene, grandissimo!

      Elimina
  47. Ciao! Sono arrivata al tuo blog per caso, ci ho fatto un giro veloce e devo dire che mi piace molto, infatti mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi!
    Lifen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luisa! Benvenuta, è un piacere per me conoscerti :) Sono subito corsa da te e sei davvero bravissima! Un abbraccio, ti seguo volentieri anche io! <3

      Elimina
  48. Quanto sai meravigliarmi, sempre, con i tuoi racconti, così profondi e mai scontati
    Grazie cara Ely
    Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, dolcissima Cinzia! Sono onorata e grata per le tue parole.. ti abbraccio forte, proprio forte, anche io stella! :) <3

      Elimina
  49. È la prima volta che capito sul tuo blog ma devo dire che ne sono rimasta piacevolmente sorpresa. Le tue profonde riflessioni sull'amicizia sono molto belle. Da copiare su un quadernetto e rileggere fino a farle diventare parte di noi *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta, che piacere! E che bello conoscere una persona profonda come te :) Sono subito venuta a farti visita e sei davvero dolcissima, delicata e piena di poesia! <3 Un bacione per un fine settimana stupendo, come le tue rose!

      Elimina
  50. Ciao dolce Ely,io ormai ci credo molto poco o niente...è vero come dici che bisogna
    piu' dare che ricevere e credimi nei miei 60 anni ho dato tanto e continuo a farlo,
    solo che ora non mi aspetto piu' nulla.Ti auguro di essere sempre cosi' come sei!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolce amica.. è vero, purtroppo delle volte ci si ritrova solo a dare. Ma non smettere di credere nell'amicizia: se ci credi tu, col tuo bel cuore, anche qualcuno nel mondo lo starà facendo, sperando di non essere più solo in mezzo all'ipocrisia! <3 Ti voglio bene!

      Elimina
  51. Se ve maravilloso amiga y seguro que son deliciosos,un gran abrazo para tu familia porque sé que ya estas más recuperada y eso es porque tienes fe,bendiciones,abrazos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gracias por el comentario ya va la respuesta,bendiciones,abrazos

      Elimina
    2. Gracias a ti querida amiga! <3

      Elimina
  52. leggo sempre con gran de trasporto le tue storiche chi insegnano sempre qualcosa, la ricetta è di per se una delizia per ingredienti e lavorazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amico mio, detto da te è un onore! :) Sai che ti stimo e ti apprezzo tanto, quindi grazie di cuore! Ti aspetto per un té, freddo ovviamente?

      Elimina
  53. L'amicizia è per me una cosa di basilare importanza anche se purtroppo quella vera e profonda è assai rara, ma proprio per questo preziosissima.
    I tuoi cilindretti sono molto graziosi e devono essere profumatissimi, una delizia!
    Un bacio cara e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvietta, è vero.. l'amicizia autentica è rara. Ma ogni cosa va chiamata con il proprio nome: si scambiano spesso l'affetto, la vicinanza umana, con questo sentimento, che viene spesso tradito. Questo forse perchè è di pochi, di veramente pochi, quelli 'fidati'. Poco importa se si contano sulle dita di una mano.. io ti auguro di goderne, sempre, ad ogni passo della vita! <3 Grazie mille, stella! Un abbraccione!

      Elimina
  54. Ti ringrazio per essere passata da me! Buon Martedì!
    Lifen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Luisa! E' un vero piacere venire a trovarti! <3

      Elimina
  55. non saranno di stagione, ma io li mangerei lo stesso, devono essere una delizia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei un tesoro Linda!! <3 Grazie! Tra poco si fa merenda.. e vorrei tanto fossi qui per farla insieme! <3

      Elimina
  56. Ed io ripasso a salutarti! Un bacione carissima!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima Irene! Che gioia trovarti qui! :D Un bacione immenso anche a te!

      Elimina
  57. Risposte
    1. Ti ringrazio, veramente! <3 Posso offrirtene qualcuno con grande piacere!

      Elimina
  58. Che bello rileggerti... oggi è stato come passeggiare in un giardino e ritrovare dopo mesi quel bellissimo fiore che amavi sempre fermarti a guardare e riguardare.
    E che belli questi cilindretti. Saranno profumatissimi...
    Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ila.. quanto affetto per te nel mio cuore. Ci sarà sempre. Un abbraccio pieno d'affetto e amicizia, amica cara. <3 Io ti aspetto, ogni volta che vorrai.. qui c'è sempre un posto fresco sotto le fronde per te :)

      Elimina
  59. Risposte
    1. Come sei carina!! Grazie, buon martedì a te, Luisa! :) <3

      Elimina
  60. Ely tesoro :)
    Rientro dopo un lungo e piacevole periodo di vacanza ed eccomi con piacere tra le tue pagine, con le tue storie che arrivano dritte al cuore e le tue meravigliose ricette!!! Questi cilindretti sono deliziosi...come te!!!
    Come stai??? Sono stata assente per un po' ma ne avevo proprio bisogno.
    Ti abbraccio forte...a presto <3<3

    RispondiElimina
  61. Ciao cara, come stai? Mi fa piacere quando trovo un tuo commento sul blog! Sei un tesoro! Sei riuscita ad andare un po' in vacanza?
    Un caro abbraccio!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  62. Semplicemente divini ;) Un abbraccio cara

    RispondiElimina