lunedì 11 gennaio 2016

Il biscotto del Pellegrino, il n° 18 per.. un buon cammino!


[...] <A chi, nella vita, non è mai accaduto di dimenticare quale fosse la sua strada?> [...]

Esistono istanti in cui ciascuno di noi è chiamato ad intraprendere un viaggio. 
Poco importa se questo si presenta come un'avventura voluta, piuttosto che obbligata; poco importa se siamo pronti ad affrontarlo o se invece ci prende alla sprovvista: dobbiamo raccogliere ciò che è in nostro potere portare con noi, alzarci e iniziare il cammino. Talvolta siamo consapevoli di ciò che al termine del sentiero siamo sicuri di trovare, poiché abbiamo cercato quella meta e siamo desiderosi di scoprire se è proprio come l'avevamo immaginata; tante altre volte, invece, sappiamo solo di dover camminare perché sentiamo che il luogo dove ci troviamo non ci appartiene più. E questi sono i viaggi più difficili, quelli in cui la forza spesso manca, quelli in cui la strada pare sempre incerta e piena di pericoli; la nebbia oscura la vista e ci fanno compagnia soltanto i fantasmi.
Eppure sono anche i viaggi che, al loro termine, ricorderemo come i più importanti mai vissuti: saranno quelli che ci avranno insegnato qualcosa, che ci avranno messo alla prova, che ci avranno fatto crescere; saranno quelli che ci avranno reso meno illusi, lontani da ogni esperienza semplice, anche con la forza. Perché è proprio questa che inaspettatamente sgorgherà dal cuore, quando nemmeno pensavamo di averla: la vita è più forte di qualsiasi cosa e voi siete forti come lei. Allora, dopo che la tempesta sarà passata, vedrete finalmente il sereno.

Io voglio esservi accanto, sempre, quando lo desiderate, in questo percorso a volte incomprensibile e inaspettato che l'esistenza a volte ci pone davanti. Non bisogna mai dimenticare che un poco di incanto, come nelle belle fiabe che solitamente ascoltavamo da bambini, sicuramente aiuterà a farci giungere alla meta: così vi dono con piacere questi biscotti particolari, creati con alcune erbe protettive e aromatiche conosciute sin dall'antichità, da tenere nel vostro bagaglio per ogni evenienza! E non solo. Volete conoscere come preparare un buon talismano in grado di offrirvi protezione e coraggio ad ogni passo che farete? 




...vi racconto tutto sul n°18 di Taste&More, se ne avrete piacere. Anche questa volta potrete rilassarvi nel mio angolino magico, che vuole portarvi tutto il mio bene, insieme a molte deliziose e originalissime ricette in grado di rendere piacevoli anche questi mesi invernali!


some text


Buona lettura, amici e amiche care. Grazie di esserci sempre
Presto prometto che inizierò nuovamente ad arricchire le fronde del bosco di storie raccontate dal vento, per condividerle con voi con tutto il mio cuore. 
Mi mancate tantissimo. Un abbraccio e una dolce settimana.